ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Paganese e la finale anticipata
col Fondi: «Conta solo la vittoria»

De Sanzo

Una sorta di finale anticipata. Se dovesse finire così il campionato, Paganese e Fondi si ritroverebbero una contro l'altra per l'unico playout che si disputerà nel girone C. Gli azzurrostellati, però, possono ancora sperare nella salvezza diretta, ma per farlo devono necessariamente vincere lo scontro diretto del Purificato. Per Fabio De Sanzo esiste un solo risultato: la vittoria. «Entrambe vogliamo vincere, è l'ultimo appello. Noi dobbiamo vincere - sottolinea - perchè poi osserviamo il turno di riposo e quindi tutto potrebbe cambiare. Ogni settimana trovo la squadra col morale sotto i tacchi, abbiamo subito due batoste di fila fra Catania e il pareggio-beffa con la Casertana. Stiamo lottando e va elogiata la squadra che con le prestazioni sta dimostrando di rialzarsi sempre, però col Fondi conta solo il risultato».

Una difficoltà maggiore per la Paganese sarà il cambio di allenatore operato dal Fondi in settimana. Sanderra, che ha vinto una sola gara su nove, è stato sostituito da Pasquale Luiso, ex attaccante di Avellino e Vicenza. «Il nuovo allenatore darà nuovo entusiasmo - immagina De Sanzo - nuovi stimoli e grande convinzione. E' arrivato da pochi giorni, credo che cambierà poco. Ma questa squadra non è da penultimo posto, perchè ha giocatori di categoria e non doveva trovarsi a questo punto. Per noi è una sfida cruciale, è una diretta concorrente e alla nostra classifica mancano proprio gli scontri diretti, abbiamo lo score in passivo con l'Andria, la Reggina, anche con l'Akragas». 

Racing Fondi che dovrebbe confermare la difesa a quattro, mentre la Paganese andrà avanti col 3-5-2. In difesa mancherà Meroni che ieri si è fermato per un risentimento muscolare alla gamba destra, al suo posto sarà confermato Acampora visto il rientro di Carini. Per il resto, non cambierà nulla con Cuppone ancoraa in panchina, Cesaretti e Cernigoi di punta con Scarpa ad agire da mezz'ala. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino
Video

Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino

  • Nazionale, Barella: «Bello e facile giocare con Jorginho e Verratti»

    Nazionale, Barella: «Bello e facile...

  • Futsal, il super derby Napoli-Eboli

    Futsal, il super derby Napoli-Eboli

  • Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

    Italdonne, storico secondo posto nel Sei...

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT