ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Playoff, solo 0-0 con la Reggiana:
la Juve Stabia rinvia tutto a mercoledì

Playoff, solo 0-0 con la Reggiana:
la Juve Stabia rinvia tutto a mercoledì

Finisce 0-0 il primo dei due confronti tra Juve Stabia e Reggiana per il primo turno della fase nazionale dei playoff di serie C. Gli emiliani riescono a centrare un risultato pesante, in vantaggio per il migliore piazzamento in classifica al termine della stagione regolare (con un pari accederebbero al turno successivo), contro una Juve Stabia che, sotto l’aspetto fisico e, probabilmente, mentale, accusa un po’ lo sforzo di martedì scontro, contro la Virtus Francavilla. Due sole palle gol per gli stabiesi, entrambe per Paponi che si vede prima respingere la sforbiciata (23’) e poi centra il palo di testa (42’). Nella ripresa l’occasione è invece sui piedi di Altinier, ma la Juve Stabia si salva.

«Una bella partita tra due squadre che se la sono giocata – queste le parole del tecnico emiliano, Eberini -. Sapevamo di trovare una buona Juve Stabia, un grande pubblico, e che non sarebbe stato facile. Qualche scelta è stata forzata, soprattutto in difesa, qualche altra per gestire il doppio confronto. Da domani penseremo alla sfida di mercoledì sera». Amareggiato Fabio Caserta: «A mio avviso è stata una gara a senso unico, la squadra ha fatto tutto quello che c’era da fare… poi non calcio, si sa, bisogna metterla dentro per vincere. Il calo fisico c’è stato, due gare ravvicinate, ma sono convinto che a Reggio ce la giocheremo. Non è successo nulla, per arrivare più lontano possibile sappiamo che dobbiamo vincere. Ci proveremo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, show di Ancelotti alla Feltrinelli
Video

Napoli, show di Ancelotti alla Feltrinelli

  • L'altra faccia del calcio: ecco il Napoli Femminile

    L'altra faccia del calcio: ecco il...

  • Bobo Vieri da «Song''e Napule» a New York

    Bobo Vieri da «Song''e...

  • Sport e integrazione a Napoli, le interviste

    Sport e integrazione a Napoli, le interviste

  • Dramma nello sport, muore Giada Dell'Acqua a 28 anni

    Dramma nello sport, muore Giada...

  • Ponte Morandi, gli Azzurri ricordano le vittime del 14 agosto

    Ponte Morandi, gli Azzurri ricordano le...

  • «Piatek chi?», i napoletani preferiscono Insigne

    «Piatek chi?», i napoletani...

  • Pallone d'Oro, nessun italiano tra i 30 candidati

    Pallone d'Oro, nessun italiano tra i 30...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT