ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Esordio col botto del Bari di ADL:
tris a Messina e avviso ai naviganti

Esordio col botto del Bari di ADL:
tris a Messina e avviso ai naviganti

Un inizio col botto per il nuovo Bari di Aurelio De Laurentiis, che alla prima giornata del girone I di serie D annienta l’ostacolo Messina. Mentre il San Paolo era quasi deserto per Napoli- Fiorentina, oggi lo stadio San Filippo-Franco Scoglio è stato molto più affollato del solito: oltre 3.500 biglietti venduti, più di 600 i tifosi provenienti dalla Puglia pieni di aspettative per assistere al successo della loro squadra. Una nuova era per i biancorossi, decisi a risalire la classifica con un progetto vincente: ed è subito amore fra la città di Bari e la famiglia De Laurentiis.

Dopo aver assistito al cammino del Napoli dalla C alle vette della serie A, la speranza nel tacco dell’Italia è che qualcosa simile si ripeta con la nuova squadra. E l’esordio lascia ben sperare: ad aprire le danze ci ha pensato Floriano al 20', seguito da Simeri che ha sorpreso il portiere avversario recupero del primo tempo. Poco da fare per i siciliani, per niente padroni del campo in casa loro che finiscono con l’incassare il terzo gol dal dischetto grazie al tiro di Pozzebon dopo il fallo su Bollino.

E così è festa in Puglia, in tanti ringraziano il nuovo presidente sul quale ripongono tanta fiducia: il sogno è che con lui le squadre del Meridione possano fare bene anche nel calcio mettendo pian piano fine al solito predominio del Nord. All'ombra del Vesuvio, invece, c’è tutto un altro clima e non basta la vittoria contro i viola a placare le acque: è un momento di contestazioni, con gli ultrà inviperiti per le politiche di prezzo e le curve a 35 euro: «ADL, vattene a Bari», è l’urlo dei napoletani. E nel capoluogo pugliese non ne sarebbero poi così scontenti, ora che la loro squadra ha già mandato un chiaro segnale al campionato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»
Video

Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»

  • Insigne: «Col Portogallo non è impossibile, la nazionale deve fare risultato»

    Insigne: «Col Portogallo non è...

  • «Momento difficile», la moglie Corinna rompe il silenzio e svela dettagli sulla salute di Schumacher

    «Momento difficile», la moglie...

  • Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo spunta un dettaglio intimo anche su CR7

    Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo...

  • Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti. In Champs ho tifato Napoli»

    Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti....

  • Calcio, Panchina d'Oro 2018 a Massimiliano Allegri

    Calcio, Panchina d'Oro 2018 a...

  • Mancini: «Italia guarita? Non è mai stata malata»

    Mancini: «Italia guarita? Non è...

  • Pino Taormina, il punto da Coverciano

    Pino Taormina, il punto da Coverciano

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT