ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Gragnano piazza il colpo in attacco:
l’ex Sarnese Talia alla corte di Campana

Il Gragnano piazza il colpo in attacco:
l’ex Sarnese Talia alla corte di Campana

Giovane ma già affidabile e con alle spalle una significativa esperienza in Serie D. Il Gragnano ha ufficializzato l’accordo con Michele Talia, attaccante classe 1998, reduce da un’annata più che positiva in forza alla Sarnese.  
Nello scorso campionato, per lui, trentatré presenze e dieci reti con i sarrastri. Nel complesso, con i granata, Talia ha disputato settantaquattro partite - condite da dodici reti - negli ultimi tre anni.

«Avevo tante offerte, sia in Lega Pro che in serie D - commenta il neo attaccante pastaio - ma poi ho deciso di abbracciare questo progetto, convinto soprattutto dal diggì Raimondo e dal tecnico Campana, che mi hanno voluto a tutti i costi. Al Gragnano ritrovo due grandi amici come Gigi Sorrentino e Gabriele Pastore, che in parte hanno contribuito alla mia scelta. Credo che Gragnano sia la piazza ideale per proseguire il mio percorso di crescita. Felice di essere qui».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»
Video

Milan, Gattuso assolve Donnarumma: «Non è mai colpa di uno solo»

  • Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse su nessuno, il sogno scudetto lo abbiamo tutti»

    Napoli, Ancelotti: «Non facciamo corse...

  • MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

    MotoGp, Marquez ancora campione del mondo

  • Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto Ventre

    Udinese-Napoli 3-0, il commento di Roberto...

  • Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho e Sarri

    Chelsea-United, rissa sfiorata tra Mourinho...

  • Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da Udine coi tre punti»

    Napoli, senti i tifosi: «Torneremo da...

  • Insigne salta Udine, Ancelotti: «Cerchiamo di recuperarlo per il Psg»

    Insigne salta Udine, Ancelotti:...

  • Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

    Udinese-Napoli, il focus di Bruno Majorano

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT