ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, gufata da Champions:
«Juve fuori col Real e vinciamo»

Napoli, gufata da Champions:
«Juve fuori col Real e vinciamo»

Il ciuccio vola. Sì, quello azzurro del Napoli vola per davvero e resta in alto in una stagione strepitosa. E i napoletani ci credono ancora. Non più in vetta, ma ancora lì a quattro distanze dalla Juventus. Il sogno però è ancora vivo. I ragazzi di Sarri hanno dato grandissime dimostrazioni in questa stagione ai tifosi, che continuano a sperare: «Finché c’è la possibilità matematica bisogna sostenere la squadra», è questo l’imperativo del popolo azzurro. D’altronde «questo è il Napoli dei record, è l’anno buono», è la voce che si sente per i vicoli della città. In vetta alla classifica per ben ventisei giornate, poi il sorpasso dei bianconeri. Ora avanti di quattro punti, ma i giochi non sono assolutamente chiusi: mancano ancora dieci gare, ed anche la Juventus può perdere qualche punto per strada.

La Champions in questo, secondo i tifosi napoletani, è d’aiuto: la sfida con il Real Madrid toglierà sicuramente energie ai bianconeri. E in tanti a Napoli sperano esca vincente per poter poi perdere in finale. «Continuando in Europa la Juventus disperderà le forze e lascerà qualcosa in campionato», è il pensiero comune nel capoluogo campano. Ma c’è anche chi non riesce proprio a sperare che l’avversaria faccia bene, o chi riconosce la più ampia rosa a disposizione di Allegri: «Loro hanno tre squadre, possono competere bene indifferentemente su più fronti».
 


Statisticamente le squadre che arrivano in finale di Champions League rischiano qualche piccolo passo falso in campionato. E mentre nelle scorse stagioni i bianconeri dominavano indisturbati la Serie A, questa volta ci sono gli azzurri a tenere viva la corsa al titolo. Sarà sicuramente più difficile per Higuain e compagni fronteggiare la nuova situazione: il Napoli certamente darà fastidio.

E mentre fino a poco fa era quasi temuto lo scontro diretto, dove la squadra di Sarri prima in classifica avrebbe rischiato il brutto colpo, ora in città si aspetta la sfida con uno spirito nuovo, diverso: «è un’occasione per schiaffeggiare gli avversari e riprendere il primato». Perché qualcosa accadrà prima, si aspetta qualche passo falso. E il Napoli può affrontare le prossime gare senza ansia: per i napoletani più ottimisti è quasi una fortuna aver lasciato il passo alla Juventus in modo da stemperare la tensione da capolista. Sarà sicuramente un duello vivo fino alla fine della stagione. Cornicelli e portafortuna saranno d'aiuto nella capitale della scaramanzia. E i i tifosi azzurri vogliono ancora crederci e respirare quell'aria magica e ricca di speranze fino alla fine: sono oltre trent’anni che si aspetta il sogno. «Questo è ancora l’anno buono».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre
Video

Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

  • Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena con parrucche alla Malcuit

    Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena...

  • Napoli fuori dalla Champions, le battute di Made in Sud

    Napoli fuori dalla Champions, le battute di...

  • L'appello della campionessa di boxe ​senza la cittadinanza italiana

    L'appello della campionessa di boxe...

  • L'amico è non vedente, lui gli racconta il gol di Salah al Napoli ed esultano insieme

    L'amico è non vedente, lui gli...

  • Champions League, Cairo: «Speravo meglio per Inter e Napoli»

    Champions League, Cairo: «Speravo...

  • Liverpool-Napoli, il commento di Roberto Ventre da Anfield

    Liverpool-Napoli, il commento di Roberto...

  • Liverpool-Napoli, il videocommento dell'inviato Roberto Ventre da Anfield

    Liverpool-Napoli, il videocommento...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT