ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

De Laurentiis, mano tesa ai tifosi:
«Mini abbonamento Champions»

De Laurentiis, mano tesa ai tifosi:
«Mini abbonamento Champions»

È tornato a farsi sentire Aurelio De Laurentiis, il presidente del Napoli che sarà accanto alla squadra domani sera al Marakana per l’esordio ufficiale in Champions League. «Io sono sempre vicino alla squadra. Anche perché avendo scelto personalmente Ancelotti sono responsabile, così come lo ero quando ho scelto Sarri. Stavolta sono più sereno, però, Sarri era uno che aveva sofferto troppe sconfitte nella sua vita, era stato esonerato tante volte e aveva maturato una rigidità nei rapporti umani. Quando ho scelto Ancelotti l’ho fatto perché lo trovavo un uomo sereno, un calmo che non aveva nulla da dimostrare, ho pensato subito fosse la persona giusta per dare le giuste certezze a tutti i nostri calciatori», ha detto ai microfoni di Canale 21. 

Sembra tutto pronto per il nuovo esordio europeo. «Non posso permettermi di fissare obiettivi in Champions, abbiamo un girone complicato con squadre fortissime. L’ho già chiesto all’Uefa, non capisco cosa ci faccia il Liverpool in terza fascia, evidentemente noi meritavamo la prima. È tutto da rifondare, come in Italia che siamo allo sbando», ha continuato. «I biglietti col Parma? Non è una dichiarazione di pace come quella di prima non era dichiarazione di guerra. È facile criticare, ma si devono conoscere i fatti. Il nostro monte ingaggi è salito, come lo copriamo ora? Non sono aumentati gli introiti televisivi e se dobbiamo essere competitivi con le altre grandi devono salire i prezzi dei biglietti per le gare di cartello contro le big, come avevamo già immaginato. Per tutte le altre partite, invece, i prezzi saranno normali. Quelli per il Parma erano stati già decisi prima della gara con la Fiorentina».

Un abbonamento speciale, invece, potrebbe essere messo a punto per la Champions League. «Abbiamo una novità in ballo. In Champions bisogna comunicare molto prima i prezzi. Domani mattina vi comunicheremo di un abbonamento per vedere le gare interne di Champions ad un costo corretto. Chi vorrà venire, potrà farlo con un abbonamento. Vedremo chi si tirerà indietro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, folla e ressa di turisti al centro storico
Video

Napoli, folla e ressa di turisti al centro storico

  • Cagliari-Napoli, il pronostico dei tifosi

    Cagliari-Napoli, il pronostico dei tifosi

  • Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

    Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

  • Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena con parrucche alla Malcuit

    Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena...

  • Napoli fuori dalla Champions, le battute di Made in Sud

    Napoli fuori dalla Champions, le battute di...

  • L'appello della campionessa di boxe ​senza la cittadinanza italiana

    L'appello della campionessa di boxe...

  • L'amico è non vedente, lui gli racconta il gol di Salah al Napoli ed esultano insieme

    L'amico è non vedente, lui gli...

  • Champions League, Cairo: «Speravo meglio per Inter e Napoli»

    Champions League, Cairo: «Speravo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
antonpaco
2018-09-19 12:40:03
anche in Europa chi si lamenta e' sempre ADL, non gli va bene niente. Non gli garba il liverpool in terza fascia, non gli garbano gli orari delle gare, non vanno bene gli accoppiamenti, non gi va bene se gioca prima o dopo questo o quello, litiga col comune ma neanche prende il coraggio di farlo lo stadio per l napoli. No, solo lamenti, una cosa che gli riesce benissimo.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT