ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli. De Laurentiis «risponde» a Sarri: «Torti arbitrali? Niente alibi. Investiti 128 milioni, siamo competitivi»

De Laurentiis risponde a Sarri:
«Torti arbitrali? Nessun alibi»

Il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, risponde alla richiesta di intervento invocata da mister Sarri per quanto riguarda gli evidenti torti arbitrali sbiti dal Napoli in questo avvio di stagione. Per farlo, si è affidato a una nota ufficiale sul sito del club: «Ho visto dalla Cina Genoa-Napoli, una partita bellissima tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Ci sono state alcune decisioni arbitrali sfavorevoli, ma le decisioni degli arbitri, nel bene e nel male, vanno rispettate - ha scritto il presidente. - Sono le regole del nostro calcio e se partecipiamo a questa competizione non dobbiamo cercare nessun tipo di alibi. Anche se siamo il quinto fatturato, abbiamo investito 128 milioni nel mercato quest'anno, per poter dare ai napoletani e all'allenatore una squadra competitiva, e da quello che è emerso finora mi sembra che il Napoli sia molto competitivo. Non mi resta che fare i complimenti alla squadra e all'allenatore per la partita di ieri. Forza Napoli Sempre!».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»
Video

Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»

  • Insigne: «Col Portogallo non è impossibile, la nazionale deve fare risultato»

    Insigne: «Col Portogallo non è...

  • «Momento difficile», la moglie Corinna rompe il silenzio e svela dettagli sulla salute di Schumacher

    «Momento difficile», la moglie...

  • Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo spunta un dettaglio intimo anche su CR7

    Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo...

  • Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti. In Champs ho tifato Napoli»

    Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti....

  • Calcio, Panchina d'Oro 2018 a Massimiliano Allegri

    Calcio, Panchina d'Oro 2018 a...

  • Mancini: «Italia guarita? Non è mai stata malata»

    Mancini: «Italia guarita? Non è...

  • Pino Taormina, il punto da Coverciano

    Pino Taormina, il punto da Coverciano

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
Modoc
2016-09-23 14:04:38
Caro confratello Partenopeo7, è vero la questione fatturato, è vero che oggi se non hai soldi e tanti non si cantano messe, ma è altrettanto vero di errori e pure pacchiani fatti dal presidente. Inizio, Gennaio, siamo primi in classifica e questo spende un 15/16milioni x Grassi e il difensore della Samp. Ora se era una operazione solo per fisco, essa è stata perfetta, ma non lo è stata x il Napoli. Giocatori che non sono,mai,serviti, quindi xchè presi? bastava puntare su qualcuno e uno solo,che poteva veramente farci fare il salto, invece.....veniamo ora a oggi. Sono,stati comparati giocatori che se mi permetti che non sono,pronti x vincere. Quindi l'analisi che ADL fece:"a me dello,scudetto non importa", è vera. Ora che un presidente dica così fa capire che lui farà la cosa più semplice, compra e vende, sperando di guadagnare il più alto profitto. Ok sei un imprenditore, il,giocatolo,è tuo,e fai come meglio credi. Però visto che di Napoletanità non hai niente, (perché la cosa più bella x il,napoletano è anche vincere quel triangolino), non ci prendere come stai facendo x i fondelli perché l'anello,noi,non l'abbiamo. Inoltre aumenti i biglietti di curva a 40 euro, e per farci più na chiavica ci dici che allo,stadio non vai xchè fa pena e che la partita si vede meglio in tele. Allora metti i biglietti a 15 euro e non rompere. Quindi caro amico continuiamo a farci del male.
Modoc
2016-09-23 13:47:24
Brosmarino scusa, ma i non colorati non si sono mai lamentati? A già dimenticavo, dopo il Bayern, Marotta aveva detto che l'arbitraggio era stato eccellente! In primis Sarri, mercoledì, ha detto che lui vuole parlare solo della partita e non degli più degli arbitri, per quelli c'è la società, la,quale ha emesso,un comunicato. Bello,o brutto a me non frega. Comunque per la precisazione, è na vita che accettiamo il verdetto del campo, sono i non colorati che pur di non accettare il verdetto del campo e vincere a priori, sono andati in B x illecito. Ma di cosa parliamo?
rebaldo
2016-09-23 12:09:38
Buongiorno. Vorrei approfondire i concetti (!) espressi dal presidente che è, naturalmente, anche (e soprattutto) un imprenditore. Bene: "investire" per un imprenditore significa impiegare dei soldi propri per ottenere dei risultati (sporivi o economici lasciamoli da parte). Innanzitutto, verificando i dati di calcio mercato, il Napoli non ha speso 128 milioni ma una decina in meno. La cifra sembra inesatta e oltre tutto non tiene conto delle vendite di David Lopez (4,5), Valdifiori (4) e Andujar (1) che sommano una decina di mioni di ricavi(cfr.http://www.calcioefinanza.it/2016/08/29/calciomercato-2016-napoli-bilancio). Ma naturalmente il Dela si dimentica dei 90 incassati da Higuain, per cui direi che il suo investimento si riduce in una ventina di milioni. Ma alla fine dimentica anche la quota incassata dalla UEFA per la Champions, quota aumentata per l'uscita della Roma. Tirando le somme, dunque, possiamo affermare che la partecipazione alla Champions League vale almeno 40 milioni di euro e che il Napoli è in attivo per questa stagione tra entrate e uscite. In conclusione, signori tifosi mi spiegate perchè il presidente usa il termine "investimento" se i soldi non provengono (mai!) dalle sue tasche ma dalle vendite e dai profitti? A voi la risposta e, possibilmente, un esame di coscienza da parte di quelli che ritengono il presidente un "benefattore"...
feli8
2016-09-23 11:23:22
ad ognuno il suo ruolo. Sarri pensi ad impostare la squadra. il presidente pensi al mercato. Bisogna rinforzare la difesa e comprare un centravanti che dia la garanzia del gol. Niente scuse FORZA NAPOLI
brosmario
2016-09-23 09:11:30
Finalmente!!!Ahhhhh.! Parole concrete e dirigenziali.Spero solo che la squadra, ne faccia tesoro e linee guida per il futuro. Creare alibi,,è la rovina di ogni squadra, che lotti per la vittoria. Sono anni che mister Sarri,accusa arbitri e sistema. Onestamente, oramai non è più credibile.!!! Un consiglio ai commentatori di oggi,,non continuate a dare alibi alla squadra,,perchè ,andando avanti così,,sarà sempre peggio. Accettate sempre il verdetto del campo, vedrete che forse,un giorno non lontano,,i sogni diventeranno realtà. P.S. Sabato con il Chievo,,sarà una partita difficilissima,,ma le probabilità di vittoria saranno al 60%. Auguri.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT