ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Hamsik resta, pasticcio cinese:
ADL irremovibile, lui s'infuria

Hamsik resta, pasticcio cinese:
ADL irremovibile, lui s'infuria

Salta tutto: Marek Hamsik rimane al Napoli, niente Cina. Almeno per ora, almeno fino a ieri sera, perché queste strane storie di calciomercato non sai mai quando finiscono per davvero. «Il discorso è chiuso», è perentorio De Laurentiis, a cui a un certo punto sono saltati i nervi, dinnanzi all’ennesimo rimescolamento delle carte degli intermediari del gruppo Wanda, proprietari del Dalian, e degli agenti dello slovacco, Venglos e Petras. Trattativa chiusa per davvero? Vedremo. Ma il tweet delle 19,15 è un colpo di teatro straordinario, degno davvero di un film di 007. «Il Napoli ha deciso di soprassedere alla cessione di Marek Hamsik ai cinesi poiché le modalità di pagamento della cifra pattuita non collimano con gli accordi precedentemente raggiunti». Cavolo, devono averla fatta davvero grossa questi cinesi per costringere il presidente del Napoli a questo altolà improvviso. Ma è evidente che può essere anche e solo una mossa tattica.

SCATOLE CINESI
Nella telefonata di sabato con cui De Laurentiis aveva dato - a malincuore- il via libera all’operazione, Venglos e gli uomini di Wang Jianlin, terzo uomo più ricco della Cina, proprietario della più grande società di real estate cinese, c’era l’intesa sul prezzo del cartellino dello slovacco: 20 milioni di euro. E anche sulla formula: a titolo definitivo. Poi, all’improvviso, nel colloquio di ieri, rinviato di ora in ora a causa della festività del capodanno cinese, ecco la nuova proposta: una prestito oneroso (5 milioni) più un diritto di riscatto (15 milioni). Insomma, una dilazione che non era nei patti. E neppure le garanzie bancarie a sostegno delle transazioni avrebbero soddisfatto il patron del Napoli. Che ha deciso di far saltare la trattativa. Un bluff o è la parola finale a una trattativa iniziata all’improvviso, venerdì scorso, e tramontata in maniera altrettanto improvvisa? L’impressione è che quello di ieri sia un aut aut, con pochi margini di trattativa: o si fa come ci siamo detti - dice il Napoli - o Hamsik resta qui. La palla (avvelenata) passa ora nelle mani di Venglos, il suo storico agente. Che ha recitato una parte importante nella creazione di questo caos attorno al calciatore. Dandogli per scontati degli accordi che, invece, non erano ancora definiti. Di certo, De Laurentiis ora è travolto dalla tempesta del dubbio. E quando De Laurentiis dubita, quando è assalito da presentimenti e cattive sensazioni nei confronti di qualcuno, è difficile che cambi idea, o che si rassereni. Per questo, ha deciso di compiere questo passo. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO








Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici di Made in Sud
Video

Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici di Made in Sud

  • Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non troppo

    Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non...

  • Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo di Roberto Ventre

    Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo...

  • Show Match la sfida inedita tra rugbiste e calciatrici

    Show Match la sfida inedita tra rugbiste e...

  • Napoli-Zurigo, la carica dei tifosi azzurri

    Napoli-Zurigo, la carica dei tifosi azzurri

  • Napoli-Zurigo, la vigilia dell'inviato Roberto Ventre

    Napoli-Zurigo, la vigilia dell'inviato...

  • Rugby, la magia del Five Nations a Napoli

    Rugby, la magia del Five Nations a Napoli

  • Chelsea, il coro dei tifosi contro Sarri

    Chelsea, il coro dei tifosi contro Sarri

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
gigioppi
2019-02-07 18:39:40
"Caso Sturaro, Bellinazzo: "Non vale quei soldi, alcuni club legati sul mercato. Solo dal Napoli non ho mai visto plusvalenze strane" Sole 24 Ore, Bellinazzo: "La lega cinese non garantisce coperture ai club, il Napoli ha fatto bene a tutelarsi" Così a radio Kiss Kiss Napoli Per tutti coloro che attaccano la Società questo è il parere di un grande esperto . E' vero che sia mo tifosi ma poichè il calcio non è più un semplice gioco ma fa girare parecchi soldi occorre stare attenti a come si spendono per non fallire. Per coloro che sognano lo scudetto - anche io lo sogno anche se essendo avanti con l'età ho potuto godere quelli con Maradona - trascrivo: UFFICIALE - Serie A, gli arbitri: ancora Mazzoleni per la Juve! Al VAR Maresca dopo gli errori a Torino con la Samp. Appena si riaccende una remota possibilità di inseguimento alla Juve immediatamente si prendono le contromisure.
felipe
2019-02-07 14:34:09
In questa vicenda, come in quella di Allan, la Società Calcio Napoli non ha alcuna colpa: è il mondo del calcio che è malsano e pericoloso, e bene fa il Presidente ad essere estremamente cauto e diffidente. Hamsik è persona degna di stima e tutti noi ci auguriamo che alla fine venga accontentato, ma una Società si regge sugli introiti e non sui sentimenti. Criticare (e incolpare) De Laurentis è ormai diventato un refrain, come quello sanremese, che si perpetua senza obiettività e solo per partito preso. Chi, in maniera convinta e costante, grida W il Napoli e canta nello stesso tempo questo refrain si contraddice in maniera clamorosa.
gigioppi
2019-02-07 17:14:17
Condivido. Ormai qualsiasi cosa fa ADL viene criticato. Si facesse avanti chi è in grado di garantire lo scudetto al Napoli e presenti un' offerta al DELA. Ma dovevamo farci prendere in giro dallo sceicco per Allan e dai cinesi per Hamsik? Quando il Napoli compra i prezzi anche per mezze cartucce lievitano alle stelle( Barella vale 50 milioni?) mentre dovrebbe sempre vendere a saldo i propri giocatori.
raul bravo
2019-02-07 18:01:54
quindi annunciare al mondo la cessione di allan e hamsik per poi tenerli controvoglia è un refrain? tu lavoreresti nello stesso modo dopo che hai ricevuto la possibilità di guadagnare il triplo? le società serie smentiscono anche dopo le firme qui si fa il circo!!!
felipe
2019-02-07 19:27:58
Sei prevenuto (e sei un cantore del refrain!) e di conseguenza sei male informato. La Società Napoli non ha mai comunicato di aver venduto nè Allan nè Hamsik! Sono notizie che sono circolate e che la Società subisce, al pari del giocatore quando i contratti non si realizzano. Fai solo retorica inutile e dannosa, come tanti altri.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT