ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Napoli arriva a Salisburgo
con De Laurentiis: missione quarti

Il Napoli arriva a Salisburgo
con De Laurentiis: missione quarti

Inviato a Salisburgo

Il Napoli è arivato all'hotel Sheraton al centro di Salisburgo. Sul pullman anche il presidente De Laurentiis, molto sorridente, in compagnia ella moglie Jaqueline. Volto già concentrato di Ancelotti e degli azzurri in vista della sfida di ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro il Salisburgo. Della comitiva azzurra atterrata in Austria non fanno parte gli squalificati Maksimovic e Koulibaly. Al loro posto domani sera giocheranno Chiriches e Luperto, tra i più attesi della sfida. Il Napoli parte dal 3-0 della settimana scorsa al San Paolo ma Ancelotti ha già messo in guardia gli azzurri e non bisogna commettere l'ingenuità di considerare il passaggio del turno già cosa fatta.
 



In formazione previsto il rientro di tanti titolari non impiegati domenica scorsa a Reggio Emilia contro il Sassuolo a cominciare dall'attaccante polacco Milik. In porta c'è Meret, squalificato nell'ultima partita di campionato. Gioca anche Insigne dopo questi giorni caldi per lui in merito a<lle voci sul suo futuro dopo le sue dichiarazioni rilasciate nel post partita contro il Sassuolo. Lorenzo segnò nella precedente trasferta di Europa League contro lo Zurigo e punta a ripetersi. L'attaccante napoletano ha anche segnato tre reti in Champions League. Torna il centrocapo tipo con Callejon, Allan, Fabian Ruiz e Zielinski. Laterali difensivi Hysaj e Mario Rui.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Insigne scatenato canta “La Mano de Dios” mentre fa nuovo tatuaggio
Video

Insigne scatenato canta “La Mano de Dios” mentre fa nuovo tatuaggio

  • Napoli-Inter, i tifosi ringraziano la squadra ma sperano nel futuro

    Napoli-Inter, i tifosi ringraziano la...

  • Napoli-Inter 4-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Inter 4-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Inter, l'attesa dei tifosi: «Salutiamoci con una vittoria»

    Napoli-Inter, l'attesa dei tifosi:...

  • De Laurentis e l'operazione De Rossi: «È un giallo, che la Roma sia stata venduta?»

    De Laurentis e l'operazione De Rossi:...

  • Serie A, De Laurentis apre a De Rossi: «Lo prenderei anche subito al Napoli»

    Serie A, De Laurentis apre a De Rossi:...

  • Juventus, Agnelli abbraccia Allegri e gli regala una maglia speciale

    Juventus, Agnelli abbraccia Allegri e gli...

  • Juventus, Agnelli: «Allegri ha scritto da solo la storia della Juve»

    Juventus, Agnelli: «Allegri ha scritto...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
Amus
2019-03-13 16:45:45
Guardando ad a uno i calciatori del Napoli mi viene una depressione, mancanza totale di carisma mi sembrano tanti impegnati del catasto.
Gaetano Natale
2019-03-13 14:10:13
Bravo presidente! Così si fa ed un bravo anche alla sua consorte che deve essere una grande donna. Cosa succederà stasera? Difficile dirlo ma, forse dirò una stupidata, ma il gioco e la vittoria della Juve potrebbe essere uno sprono anche per i nostri e indirettamente sento che ne beneficeremo. Il resto? Vada come deve andare, d'altronde non so neppure se domani il sole spunterà. Vorrei dire una cosa ad Insigne ed è questa: se la tua mente non si lascia "inebriare" dai riflettori puntati su di te, e riesce a conservare e custodire l'angolo inerente alle tue origini, vai avanti! Farai delle cose che neppure a te piaceranno perché le richiedono il mondo in cui vivi ma sarai sempre lo stesso e quello di una volta. L'invidia che origina oggi critiche anche feroci da parte di "ciarlatani e culturalmente deboli", saranno domani manifestazioni di sentimenti positivi. La scelta, però, è solamente tua. Non accetto commenti e neppure i "Mi piace" Grazie

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT