ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Insigne ammette le liti con Ancelotti
​«Ma per il Napoli mi farei uccidere»

Insigne ammette le liti con Ancelotti
«Ma per il Napoli mi farei uccidere»

Torna a parlare ai microfoni Rai Lorenzo Insigne, l’azzurro protagonista anche con la nazionale di Roberto Mancini. «Il rapporto con Ancelotti è particolare, a volte ci capita di litigare, tutto dovuto ai nostri caratteri», ha confessato Insigne. «Ma Carlo resta un grandissimo allenatore e spero vivamente di vincere con lui. In due anni, qualche volta è capitato di rispondere alle sue osservazioni ma sono episodi che restano lì e soprattutto non si prolungano. Ovviamente non succede solo questo, spesso capita anche di scherzare con il mister».

«Ma con il Napoli è arrivato il momento di vincere», ha continuato il napoletano. «Alcuni tifosi del Napoli non mi hanno capito, mi reputano presuntuoso come se avessero un’immagine diversa da quello che sono realmente. Chi la pensa così spero tanto possa farsi un’altra idea sul mio conto, vorrei che mi stessero vicino perché io per la maglia azzurra mi farei ammazzare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi
Video

Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi

  • Ecco Il Mattino Football Team:
vip e tifosi con Claudia Mercurio

    Ecco Il Mattino Football Team: vip e tifosi...

  • Posillipo: Silipo invita i tifosi alla Scandone

    Posillipo: Silipo invita i tifosi alla...

  • Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

    Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

  • De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso Insigne

    De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso...

  • Il Mattino Football team con Claudia Mercurio: video promo

    Il Mattino Football team con Claudia...

  • Napoli Basket, sconfitta alla prima

    Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
giusto
2019-10-13 20:20:03
E' vero come dice felipe ,tutta questa confidenza con l'allenatore Carlo di qua Carlo di là, non capisce che deve stare al suo posto soprattutto in costanza di scarso rendimento lautamente retribuito. Speriamo in una accoppiata Gattuso-Ancelotti che possa sistemare anche questa situazione.Auguri.
giusto
2019-10-13 20:15:01
Non è colpa sua se non capisce i suoi limiti nei comportamenti minimi di educazione nei confronti di colleghi allenatore e pubblico E' la mancanza di cultura che non lo aiuta, è difficile trovare simili esempi in un calciatore arrivato a ingaggi favolosi omaggio del Presidente….
Giova
2019-10-13 10:08:24
Come si possa non ritenere Lorenzo INSIGNE un valore imprescindibile del NAPOLI, ma, al contrario, lo si continui a denigrare solo perché napoletano, rimane un mistero inspiegabile!!! :-(((
felipe
2019-10-13 21:06:58
Caro Giova, credo che nessuno neghi il valore tecnico, valore che non è affatto del Napoli ma del solo Insigne, che infatti se lo fa pagare profumatamente..... Quello che si nega è il suo valore tecnico assoluto che, secondo alcuni ed anche secondo me, è decisamente sopravvalutato. Ma soprattutto, ciò che più si contesta è il suo atteggiamento al limite della strofottenza, e il suo rendimento complessivo in campo, del tutto insufficente rispetto alla strombazzata nomea di campione. Tutto qui!
samarcanda
2019-10-13 05:26:53
Piuttosto, fatti vendere. E a buon prezzo.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT