ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Italia-Ucraina, Insigne non punge:
la Nazionale è un azzurro sfocato

Italia-Ucraina, Insigne non punge:
la Nazionale è un azzurro sfocato

Punta centrale del tridente d'attacco, Insigne cambia ancora ruolo nell'Italia di Mancini rispetto al Napoli. E l'esperimento non funziona. Gli automatismi della squadra di Ancelotti sono cosa ben diversa rispetto a quelli della Nazionale. E infatti Lorenzo nell'Italia non riesce a essere protagonista come nel suo Napoli, non riesce a incidere e a risultare determinante. Due tiri in porta nel primo tempo, il primo fuori non di molto, il secondo sventato dal portiere ucraino. S'infrange sulla barriera la sua punizione di inizio ripresa. L'Italia non è il Napoli e Lorenzo non riesce a brillare in Nazionale come invece è riuscito a fare in questo straordinario inizio di stagione con la squadra di Ancelotti risultando determinante sia in campionato che in Champions League con la rete decisiva contro il Liverpool.

Resta all'asciutto, senza gol Lorenzo nell'amichevole di Genova contro l'Ucraina: a digiuno con l'Italia dopo le sette reti segnate con il Napoli tra campionato e Champions League. Da prima punta fa fatica ad adattarsi perché entra poco nel gioco e non può disegnare le classiche giocate del repertorio, gli assist per i compagni e il tiro. L'esperimento non dà i frutti sperati dal ct azzurro: Insigne nel Napoli fa la differenza perché gioca più vicino alla porta ma ruotando intorno alla punta centrale. Cosa ben diversa invece giocare da centravanti, in mezzo ai colossi ucraini in difesa. Resta chiuso, non ha spazi l'attaccante del Napoli e non gli arrivano i palloni in verticale per fare la differenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO








Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino
Video

Karnezis presenta il ritiro del Napoli in Trentino

  • Nazionale, Barella: «Bello e facile giocare con Jorginho e Verratti»

    Nazionale, Barella: «Bello e facile...

  • Futsal, il super derby Napoli-Eboli

    Futsal, il super derby Napoli-Eboli

  • Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

    Italdonne, storico secondo posto nel Sei...

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT