ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

«La Nazionale brasiliana segue Jorginho, ma lui vuole giocare nell'Italia»

Il procuratore: Jorginho seguito dal Brasile, ma lui vuole l'Italia

Dal 22 dicembre Jorginho potrà essere convocato dalla Nazionale italiana, perché saranno trascorsi 5 anni in Italia, ma lui ora è seguito anche dal Brasile.

Lo ha rivelato il procuratore del centrocampista acquistato dal Verona nello scorso gennaio, Joao Santos, ai microfoni di Radio Kiss Kiss: «Jorginho vive da molti anni in Italia e anche calcisticamente si considera italiano. Il suo primo pensiero è la nazionale italiana. Io ho parlato nei giorni scorsi con Gilmar, coordinatore di tutte le nazionali, e il preparatore dei portieri della Seleçao, Dunbga, e loro mi hanno detto che seguiranno tutti i giovani che giocano all'estero».


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli Basket, sconfitta alla prima
Video

Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

  • Federica Pellegrini saluta Napoli e ricorda Castagnetti

    Federica Pellegrini saluta Napoli e ricorda...

  • ISL Federica Pellegrini alla Scandone

    ISL Federica Pellegrini alla Scandone

  • Scandone lo show dalla ISL

    Scandone lo show dalla ISL

  • Milan, in salita la pista Spalletti

    Milan, in salita la pista Spalletti

  • Funerali Squinzi, Cairo: «Grande persona, ha fatto il bene del calcio e del ciclismo»

    Funerali Squinzi, Cairo: «Grande...

  • Funerali Squinzi, Bettini: «Grande uomo, con lui cresciuti come uomini e poi come atleti»

    Funerali Squinzi, Bettini: «Grande...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
italozamprotta
2014-09-11 11:30:00
Jorginho in nazionale? Siamo proprio ridotti male!
g.g68
2014-09-10 23:05:00
...ma quale nazionale...!!! ..ma così in basso sono cadute Italia e Brasile...eh pare proprio di si.... Jorginho sarà anche un bravo ragazzo...10 milioni sono scandalosi...parlare di Nazionali...è altrettanto scandaloso....... >Buono per l'Atalanta o il Palermo...ma niente di più.......
picchiorosso
2014-09-10 21:25:00
un giocatore "buono" si vede già quando parla lui e non il suo procuratore, mercanti senza classe dell'era moderna.
ritorna1975
2014-09-10 18:09:00
se uno legge il titolo dell'articolo si rende conto che jorginho è considerato da dunga come altri 400 giocatori brasiliani che non giocano in patria. Secondo me jorginho solo al napoli di de laurentiis ed in qualche squadretta troverebbe un posto da titolare. P.s. domenica il napoli vince o pareggia non cambia nulla putroppo: è un altra partita inutile ed insignificante come quella ddi genova. La partita da vincere era a bilbao. :)
janco13
2014-09-10 18:02:00
mah... ...forse a ridarlo al Verona renderebbe come Inler all'Udinese, poiché a Napoli anche Jorginho, come Inler non è che abbiano fatto faville

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT