ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

La Cassazione: Daspo ai tifosi
che invocano la lava sulla città

La Cassazione: Daspo ai tifosi
che invocano la lava sulla città

Scatta il Daspo con firma per gli ultrà che allestiscono coreografie che inneggiano alla colata di lava sui tifosi delle squadre di città con un vulcano, come Catania e Napoli. Lo ha stabilito la Cassazione che ha ritenuto che simili «incitamenti» sono senz'altro una forma di «inneggiamento e induzione alla violenza», pur non essendo di contenuto «insultante o diffamatorio». Così i giudici hanno convalidato due anni di divieto di stadio, con obbligo di firma al commissariato, per un tifoso della Reggina che in occasione dell'incontro in casa con il Catania, per la Coppa Italia, aveva sistemato il materiale e dato disposizioni per una coreografia «vulcanica» con tanto di gigantografia dell'Etna, con petardi e lacrimogeni. Il tutto, per maggior chiarezza, accompagnato anche dallo striscione «Nessun elefante vi protegge, prima o poi la lava vi distrugge» indirizzato ai supporters catanesi caratterizzati dal simbolo del pachiderma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Bellezza e sport: la Napoli City Half Marathon
Video

Bellezza e sport: la Napoli City Half Marathon

  • Il No Excuses tour del campione di esports senza braccia e gambe

    Il No Excuses tour del campione di esports...

  • Napoli, Ancelotti all'Università Vanvitelli

    Napoli, Ancelotti all'Università...

  • Napoli-Sassuolo 2-0, le voci dei tifosi

    Napoli-Sassuolo 2-0, le voci dei tifosi

  • Napoli-Sassuolo 2-0: il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Sassuolo 2-0: il commento di Roberto...

  • Napoli-Sassuolo, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Sassuolo, l'attesa dei tifosi

  • Il Milan di Gattuso: «Non ho ancora capito quali sono i malumori di Higuain»

    Il Milan di Gattuso: «Non ho ancora...

  • Lazio, cori razzisti e antisemiti durante la Coppa Italia

    Lazio, cori razzisti e antisemiti durante la...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT