ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, il rammarico e gli errori:
adesso obiettivo Europa League

Napoli, il rammarico e gli errori:
adesso obiettivo Europa League

Il Napoli ha sbagliato l’ultima partita, la più importante. Milik avrebbe potuto consegnargli la qualficazione ma ha calciato male. Ko a Liverpool e fuori dalla Champions: peccato.  La personalità che Ancelotti aveva chiesto al Napoli per scavalcare il Liverpool e passare il turno si è vista a tratti, nei primi e negli ultimi venti minuti della partita. C'è stato un solo azzurro a giocare su livelli Champions, Koulibaly, che non a caso ha tra i suoi estimatori una big come lo United, disposta a...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Bellezza e sport: la Napoli City Half Marathon
Video

Bellezza e sport: la Napoli City Half Marathon

  • Il No Excuses tour del campione di esports senza braccia e gambe

    Il No Excuses tour del campione di esports...

  • Napoli, Ancelotti all'Università Vanvitelli

    Napoli, Ancelotti all'Università...

  • Napoli-Sassuolo 2-0, le voci dei tifosi

    Napoli-Sassuolo 2-0, le voci dei tifosi

  • Napoli-Sassuolo 2-0: il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Sassuolo 2-0: il commento di Roberto...

  • Napoli-Sassuolo, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Sassuolo, l'attesa dei tifosi

  • Il Milan di Gattuso: «Non ho ancora capito quali sono i malumori di Higuain»

    Il Milan di Gattuso: «Non ho ancora...

  • Lazio, cori razzisti e antisemiti durante la Coppa Italia

    Lazio, cori razzisti e antisemiti durante la...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
felipe
2018-12-12 19:17:21
Preso atto che il Liverpool è più forte del Napoli e ha meritato ampiamente di passare il turno, parliamo della partita di ieri. L'avevo scritto e riscritto nei giorni precedenti l'incontro. Se Ancelotti non farà giocare Ghoulam almeno un tempo e dal primo minuto di gioco, sbaglia clamorosamente. Il Ghoulam visto con l'Atalanta NON poteva non essere messo in campo. A confronto Mario Rui è una schiappa! E, ho scritto ancora, se dovesse impiegarlo solo nel finale in caso dovesse recuperare la partita, allora perderà tutta la mia stima. E così è stato. Il Napoli avrebbe dovuto attaccare e segnare almeno un gol, invece si è fatto chiudere nella sua metà campo....Ancelotti ha mostrato in un momento così importante, pavidità e insipienza tecnica e decisionale. Non ha capito nulla della partita! E non mi importa un fico secco del suo glorioso passato. Il suo carattere saggio e pacioso serve e servirà per altre situazioni, ma ieri è stato solo un fattore decisivo e dannoso. Pane al pane e ....
popolo arrabbbbiato
2018-12-12 16:34:20
bravo il napoli ,liverpool più forte e più ricco .....ma permettete almeno un'osservazione su alcune decisioni della panchina. Ancelotti è un grande, ma qualche errore può anche commetterlo...ci ha letteralmente meravigliato il fatto di aver lasciato in campo mertens al momento del calcione subito ;nell'occasione hanno sbagliato in tre, l' arbitro non ha capito che quello era un fallaccio da espulsione oppure non ha avuto il coraggio di buttare fuori van dick, ancelotti non ha inteso che il fallo era un episodio intimidatorio che avrebbe condizionato gli altri, come poi avvenuto( insigne e mertens hanno evitato gli scontri con avversari fisicamente superiori), mertens scioccato dal fallaccio ricevuto è stato un fantasma vagante per il campo.
PACIOBLOG
2018-12-12 15:22:28
Qualificazione gettata alle ortiche a Parigi, dove meritavamo la vittoria di gran lunga, e l'abbiamo buttata per superficialità...
partenopeo7
2018-12-12 15:14:54
io la penso così: se vediamo il bicchiere mezzo pieno possiamo dire che siamo arrivati praticam. insieme a squadroni di primissima fascia in europa(+ costosi del napoli) e siamo fuori solo per 1 gol mancante e per 3 gravi errori fatti a belgrado--paris-napoli // ma siamo-appunto-vicini alla vetta...(come l'anno scorso in campionato /// se rovesciamo il bicchiere..è mezzo vuoto- proprio per i 3 famosi errori e per la scarsa presenza ad anfield road- il mezzo bicchiere che manca è proprio perchè il napoli costa meno del psg e liverpool--ma questo gap (abbiamo detto : siamo vicini...anche lo scorso campionato) è dovuto alla mentalità di adl che ossessionato dagli stipendi alti ha speso( da quando c'è giuntoli ) 275 ml per 17 giocatori invece di comprare 5 o 6 top-player (in tutti i reparti)----questo è il problema strutturale del napoli per vincere in europa ed in campionato...!! (poi..è vero..a londra avevamo il tridente ed hamsik e m.rui fuori forma !!! ed in generale mezza squadra va svecchiata ma peschiamo nellla dozzina di riserva .. è da vedere se varranno i vecchi titolari ..etc etc..)
Amus
2018-12-12 15:00:03
Meglio uscire subito dalla coppa degli sfigati più ci si stà dentro più c’è lo ricorderanno.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT