ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Così Lozano ridisegna l'attacco
del Napoli: si sfonderà al centro

Così Lozano ridisegna l'attacco
del Napoli: si sfonderà al centro

Recupero alto palla più alto, ripartire in velocità per arrivare, sfruttando gli spazi, nell'area di rigore avversaria trovando la perfetta equazione tra spazio e tempo: questo il mantra di Carlo Ancelotti per la nuova stagione, questo il motivo per cui il Napoli è stato trasformato in un 4-2-3-1, per rispondere a questi principi, per rendere la squadra più aggressiva, più offensiva. Questo è il motivo per cui è arrivato Manolas per sostituire Albiol: perché è necessario un centrale che sappia supportare Koulibaly nel pressing alto e sia forte nell'uno contro uno, visto che si giocherà molto più sui duelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO








Ecco Il Mattino Football Team:
vip e tifosi con Claudia Mercurio
Video

Ecco Il Mattino Football Team: vip e tifosi con Claudia Mercurio

  • Posillipo: Silipo invita i tifosi alla Scandone

    Posillipo: Silipo invita i tifosi alla...

  • Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

    Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

  • De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso Insigne

    De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso...

  • Il Mattino Football team con Claudia Mercurio: video promo

    Il Mattino Football team con Claudia...

  • Napoli Basket, sconfitta alla prima

    Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

  • Federica Pellegrini saluta Napoli e ricorda Castagnetti

    Federica Pellegrini saluta Napoli e ricorda...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
felipe
2019-08-15 20:22:38
Tra il dire e il fare....vi sono le sberle prese con non chalance dal Barcellona. Nel Napoli ci vorrebbero più uomini tosti e meno abetini....Più grinta e meno fioretto, altro che recupero alto....Invece di rincorrere giocatori ectoplasmi come James, si sarebbero dovuti sostituire i quattro esterni, che invece saranno al loro posto. Con Hysaj, Mario Rui & Co. come si fa a puntare in alto? Caliamo allora lo sguardo ed accontentiamo di batterci per il sempre onorevole secondo posto.....

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT