ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ancelotti, a Castel Volturno
un'intera parete dedicata a lui

Ancelotti, a Castel Volturno
un'intera parete dedicata a lui

Il ritiro di Dimaro è già un ricordo lontano, così come un ricordo sono le tre amichevoli internazionali giocate dalla squadra azzurra tra Dublino, San Gallo e Wolfsburg. Le sconfitte contro il Liverpool e in Germania, così come la vittoria contro il Borussia Dortmund serviranno ad Ancelotti da indicazione per il campionato che sta per cominciare, ma nel frattempo oggi la squadra si ritrova agli ordini del nuovo allenatore in un centro tecnico di Castel Volturno rivoluzionato per l'occasione.

«Il Napoli ha ripreso oggi gli allenamenti ritrovandosi in una  Castelvolturno fresca di “maquillage”. Il Centro Tecnico è stato ristrutturato secondo un progetto di restyling e ammodernamento funzionale alle esigenze dello staff tecnico e della squadra, oltre che in chiave estetica», si legge dal sito ufficiale del club. «A dare il benvenuto ad Ancelotti e alla squadra a Castelvolturno è stato il Presidente Aurelio De Laurentiis». Presidente e allenatore si sono fatti ritrarre davanti ad una nuova parete in cui svettano maestose le foto di Re Carlo e del suo staff durante il ritiro in Trentino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»
Video

Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»

  • Insigne: «Col Portogallo non è impossibile, la nazionale deve fare risultato»

    Insigne: «Col Portogallo non è...

  • «Momento difficile», la moglie Corinna rompe il silenzio e svela dettagli sulla salute di Schumacher

    «Momento difficile», la moglie...

  • Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo spunta un dettaglio intimo anche su CR7

    Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo...

  • Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti. In Champs ho tifato Napoli»

    Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti....

  • Calcio, Panchina d'Oro 2018 a Massimiliano Allegri

    Calcio, Panchina d'Oro 2018 a...

  • Mancini: «Italia guarita? Non è mai stata malata»

    Mancini: «Italia guarita? Non è...

  • Pino Taormina, il punto da Coverciano

    Pino Taormina, il punto da Coverciano

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
partenopeo7
2018-08-15 17:18:06
ancelotti- vedremo - spero bene (ha giocato sempre con squadre imbottite di giocatori forti- eppure è stato anche dimesso..in malo modo -)
pep.pep.
2018-08-15 10:08:15
Una semplice domanda per Ancelotti a Napoli : Ma quale valore aggiunto ci attendiamo dalla sua venuta se non è riuscito a portarci nemmeno un calciatore di livello per una squadra che è stata la seconda del campionato distanziando di una decina di punti le più blasonate al terzo e quarto posto ? Forse perchè è stato un grande vincente ? Grazie tante, con tanti gruppi di campioni che ha solo gestito, non allenato. Almeno Bentez ci ha lasciato qualche giocatore di valore che ci ha consentito di gareggiare dignitosamente nell'alta classifica. E adesso ? Boh ! Sarà un miraggio anche il quarto posto per la champion! Vedi le Milanesi ! In quanto all'altra, la vedremo con il cannocchiale che ammazzerà il campionato già dopo le prime partite.Urrah!
zorrino
2018-08-14 22:14:41
Parete di fotografie per ricordare ai tifosi che il responsabile di un fallimento tecnico della prossima stagione sarà del tecnico.Come sempre....
Amus
2018-08-14 17:42:03
Ma i trofei che Ancelotti ha vinto li ha lasciati nelle bacheche delle squadre da lui allenate no li ha portati con se.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT