ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Mertens e Llorente: Napoli da urlo
batte 2-0 il Liverpool campione

Mertens e Llorente: Napoli da urlo
batte 2-0 il Liverpool campione

Grande vittoria del Napoli al San Paolo nella prima di Champions contro i campioni in carica del Liverpool. Prima Dries Mertens e poi Fernando Llorente nel finale della sfida hanno regalato la vittoria per 2-0 alla squadra di Ancelotti. Gara di grande intensità agonistica quella tra Napoli e Liverpool che ha messo in evidenza la potenza fisica delle due squadre ma anche la caratura tecnica. È stata una sfida fatta da diversi capovolgimenti di fronte, con molte occasioni potenziali, qualcuna clamorosa, con i due portieri Adrian e Meret che hanno messo in mostra le loro doti, e due reti del Napoli.
 

 

In avvio Reds subito pericolosi con Salah ma Mario Rui recupera in angolo. L'egiziano ancora sugli scudi poco dopo ma Allan ci mette una pezza. Ma mai come Fabian Ruiz che va al tiro due volte: sul rimpallo Lozano segna di testa ma è in fuorigioco. All'11' doppio intervento di Kouliably che strappa applausi. Brividi al 14' per un tiro-cross di Fabian respinto in area. Al 20' Mané al tiro su errore di Insigne, para Meret. Poi è Milner ad andare al tiro fuori dopo uno show di Salah. Al 28' sussulto Lozano-Mertens ma i Reds tengono. Al 39' Mario Rui in area ma Lozano non aggancia in tempo. Rui ancora decisivo per un salvataggio tra Firmino e Salah al 43'. Firmino vicino al gol con una schiacciata di testa poco dopo. Finisce così il primo tempo.
 

Nessun cambio nella ripresa. Al 49' miracolo di Adrian su Mertens: una parata da non credere su Ciro lanciato da Rui. Incredibile. Brividi su un contropiede Reds 2 contro 1 dopo un errore di Insigne ma Manè e Salah sbagliano. Azzurri più aggressivi, lottano su ogni palla. Il Liverpool fa incetta di gialli. Al 64' clamoroso errore di Manolas, Salh va al tiro ma Meret salva. Ancelotti manda fuori Insigne per Zielinski. Poi Llorente per Lozano. Al 73' Manè si gira ma Meret c'è. Allan non ce la fa: dentro Elmas. Al 79' Callejon atterrato in area in contropiede: è rigore. Mertens sul dischetto: spiazzato Adrian, è gol. Il Napoli stringe i denti, si rintana in area sospinto dal San Paolo. Entra Shaqiri. Gli azzurri appena possono vanno in ripartenza. Sono cinque i minuti di recupero. E uno svarione difensivo dei Reds dà il là a Llorente che da rapace in area insacca il 2-0. Il San Paolo esplode. 

RILEGGI LA DIRETTA

NAPOLI (4-4-2)

1 Meret; 22 Di Lorenzo, 26 Koulibaly, 44 Manolas, 6 Mario Rui; 7 Callejon, 5 Allan, 8 Fabian Ruiz, 24 Insigne; 11 Lozano, 14 Mertens.
A disposizione: 25 Ospina, 31 Ghoulam, 9 Llorente, 12 Elmas, 19 Maksimovic, 20 Zielinski, 99 Milik. All. Ancelotti.

LIVERPOOL (4-3-3)
13 Adrian; 66 Alexander-Arnold, 32 Matip, 4 Van Dijk, 26 Robertson; 14 Henderson, 3 Fabinho, 7 Milner; 11 Salah, 9 Firmino, 10 Mané.
A disposizione: 62 Keheller, 5 Wijnaldum, 6 Lovren, 7 Milner, 12 Gomez, 15 Oxlade-Chamberlain, 20 Lallana, 23 Shaqiri. All. Klopp.

ARBITRO: Felix Brych (Germania). 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi
Video

Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi

  • Ecco Il Mattino Football Team:
vip e tifosi con Claudia Mercurio

    Ecco Il Mattino Football Team: vip e tifosi...

  • Posillipo: Silipo invita i tifosi alla Scandone

    Posillipo: Silipo invita i tifosi alla...

  • Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

    Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

  • De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso Insigne

    De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso...

  • Il Mattino Football team con Claudia Mercurio: video promo

    Il Mattino Football team con Claudia...

  • Napoli Basket, sconfitta alla prima

    Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
Rioaustralia
2019-09-18 08:32:47
Rigore inesistente per il Napoli,
ROKKKO
2019-09-17 23:47:26
Veramente un ottimo Napoli.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT