ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, che stagione sarà per i tifosi? «Difficile, quarto o quinto posto»

Napoli, che campionato sarà?
«Difficile, quarto o quinto posto»
Il pessimismo dei tifosi | Video

Una stagione complessa e di transizione è quella che si aspettano per quest’anno i tifosi del Napoli. Una squadra, quella di mister Ancelotti, che scenderà in campo per la prima di campionato tra una settimana e che per il momento non ha convito i supporter in queste prime partite di precampionato.
 


«Crediamo che questa stagione sarà di attesa - commentano in strada, - perché la squadra dovrà assimilare il gioco del nuovo allenatore. Dopo Sarri la squadra sembra già molto diversa e si dovrà certamente attendere la risposta di ogni singolo giocatore. Purtroppo – almeno per ora – non crediamo che si possa raggiungere ancora una volta il secondo posto. Anche perché le milanesi si sono riforzate, la Roma è rodata e ha un grande centravanti, a differenza nostra».

Una stagione praticamene ai nastri di partenza insomma, ma che per i tifosi sarà resa più complessa anche da una campagna acquisti che sino ad ora non li ha soddisfatti.

«Gli acquisti sino ad ora - continuano, - non ci sembrano all’altezza delle altre squadre del campionato. Dobbiamo augurarci che formazioni come il Milan, Inter o Roma, non inizino a rappresentare un serio problema per noi. Le speranze di fare bene in campionato, in questo caso, sarebbero sempre meno».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lazio-Napoli 1-2, il videocommento di Roberto Ventre
Video

Lazio-Napoli 1-2, il videocommento di Roberto Ventre

  • Chievo-Juve, esodo bianconero per vedere Ronaldo

    Chievo-Juve, esodo bianconero per vedere...

  • Torna la Serie A, la lunga attesa dei tifosi del Napoli

    Torna la Serie A, la lunga attesa dei tifosi...

  • CR7, fenomeno in campo e... con il microfono

    CR7, fenomeno in campo e... con il microfono

  • Lazio-Napoli: gli azzurri arrivano a Roma

    Lazio-Napoli: gli azzurri arrivano a Roma

  • Torna la serie A, il Napoli in partenza per Roma

    Torna la serie A, il Napoli in partenza per...

  • Lazio-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre a Castel Volturno

    Lazio-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre a...

  • È Ospina il nuovo portiere del Napoli: «Muy feliz»

    È Ospina il nuovo portiere del...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
felipe
2018-08-13 13:28:36
Mi chiedo sommessamente: ma chi ha mai promesso o raccontato che il Napoli puntava e punterà ancora allo scudetto? Il Presidente certamente no! Parla sì tanto, ma si guarda bene dall'impiccarsi...L'ambizione è scaturita dai Media e poi raccolta, inevitabilmente, dai tifosi. A nessun allenatore, mi consta, è stato mai chiesto tale obiettivo, Sarri compreso. Pertanto, ogni pretesa di rinforzi adeguati e di vittoria finale cozza contro questa certezza: una posizione da C.L. è l'unico obiettivo del Napoli di De Laurentis. Quindi, va bene anche il quarto posto, con un Ancelotti ben conscio: ecco perchè non si lamenta. La squadra è obiettivamente strutturata per ottenere tale risultato.
gfl46
2018-08-12 20:56:49
Cari amici tifosi lo scudetto e' stato vinto lo scorso anno con 91 punti e il bel gioco e si e' rischiato di vincerlo per davvero sul campo ;poi ci ha pensato il nostro grande presidente a srompere il giocattolo come ogni due tre anni ;ma questa squadra senza stimoli rappresenta la venalita della presidenza tu fai il presidente per i soldi io gioco per i soldi...quindi la vedo dura per il sig.ancelotti che e venuto qui per andare in pensione....una societa senza stadio con mille polemiche e ritardi un tifo in rotta con la societa e i migliaia di disdette televisive ....quest'anno ci sara anche un tracollo finanziare della societa ;caro presidente se ami napoli comincia a pensare di lasciare sei stato na storia importante ma anche le storie importanti finiscono
rebaldo
2018-08-12 20:53:58
Finchè ci sarà ADL al comando senza un valido D.S. il Napoli non vincerà mai! Acquisti senza senso, un cambio di allenatore che non convince perché è stata una ripicca (costosa) e non un scelta ragionata, un mercato che non ha portato nessun top player. Sperare in un campionato come quello precedente è un'utopia! Inoltre, l'aumento di prezzo dei biglietti non è giustificato, anzi è una vera e proprio provocazione verso i tifosi e le loro contestazioni che anche quest'anno sono piovute sul presidente.
primalinea
2018-08-12 20:19:44
X il bene di napoli e la DIGNITÀ xchi c e l avesse ancora speriamo 7 posto nessuna qualificazione e una bella perdita al presidente magari da l anno prossimo si dedica solo a Bari foggia e cerignola Adl via da napoli
scapricciatiello
2018-08-12 16:30:18
settimo o ottavo , cmq ci salveremo ...........analisi che partono da palazzo s.giacomo ossia il piu' grande contenitore Vuoto della citta'

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT