ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Il Napoli chiude a quota 91 punti
2-1 al Crotone, calabresi in serie B
Sarri s'inchina alla curva: «Resta»

Il Napoli chiude a quota 91 punti
2-1 al Crotone, calabresi in serie B

Il Napoli batte il Crotone e chiude a 91 punti. Una stagione record conclusa con un altro successo: 2-1. Festa grande dei 50mila del San Paolo: giro di campo di Sarri, acclamatissimo con il coro "Sarri resta con noi" e tutti gli azzurri. Una giornata speciale per Reina  e Maggio alla partita di addio. Partita in linea con la grande stagione degli azzurri: il Napoli domina il Crotone, Segna due gol in fotocopia nel primo tempo: sblocca Milik e raddoppia Callejon. Due azioni in fotocopia con due assist decisivi di Insigne. Tante altre palle gol nella ripresa, palo di Mertens. Tumminiello segna all'ultimo minuto ma il destino dei calabresi è già segnato con la retrocessione in serie B. Il Napoli finisce a una quota record, a quattro punti dalla Juve, campione d'Italia.
 


RILEGGI LA CRONACA
 

IL TABELLINO

Napoli-Crotone 2-1

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (32' st Rog), Jorginho, Zielinski; Callejon, Milik (22' st Mertens), Insigne (30' st Hamsik). In panchina: Rafael, Sepe, Maggio, Machach, Ghoulam, Diawara, Tonelli. All.: Sarri.

Crotone (4-3-3):  Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden (1' st Stojan); Trotta (19' st Tumminiello), Simy, Nalini (13' st Ricci). In panchina: Festa, Izco, Diaby, Pavlovic, Zanellato, Sampirisi, Simic, Crociata, Ajeti. All.: Zenga.

Arbitro: Banti di Livorno.

Reti: 22' pt Milik, 32' pt Callejon.

Note: Spettatori 50mila circa. Recupero: 0'; 3'.

 
 


LA PARTITA (a cura di Marco Perillo)

Si gioca nel San Paolo delle migliori occasioni: strapieno e soleggiato. Ospiti in maglia bianca, azzurri con la classica casacca. Il Napoli manovra bene e attacca, il Crotone si affida alle ripartenze. Al 22', a partita addormentata, Insigne fa una magia e imbecca Milik che la piazza di testa. Azzurri in vantaggio; un gol che ricorda molto quello del polacco col Chievo. Manca poco per il raddoppio: arriva al 32' con Callejon che la spinge in rete al termine dalla sua specialità, in diagonale. L'assist? Di un ispiratissimo Lorenzo il Magnifico. Zielinski potrebbe segnare dalla distanza un minuto dopo, ma la palla è deviata. Dimostrazione che questo Napoli, quando ha la testa sgombra, è capace di cose fantastiche. Al 39' Insigne cerca il gol personale ma la palla è alta. Al 42' gran tiro da fuori di Callejon, Cordaz super. Il portere crotonese si ripete con Milik poco dopo. Termina così il primo tempo.

Nel secondo tempo il Crotone comincia attaccando. Eppure il Napoli ha le occasioni migliori con Zielinki e Insigne. Milik prova la gran botta al 10', ma la palla è di poco fuori. Cori invitano Sarri a restare; uno stadio emozionante. Al 21' ​esce un grande Milik per Mertens. Al 28' il belga colpisce un palo con un gran tiro deviato da Cordaz. Poi esce Insigne per il capitano Hamsik. Alla fine entra Rog al posto di Allan: Maggio, acclamato e atteso, resta in panchina. Koulibaly in gran spolvero al 42' guadagnando un calcio di punizione dal vertice sinistro dell'area. Tre i minuti di recupero. E nel primo di questi Tumminiello sorprende tutti e segna dalla distanza. A match finito, Sarri s'inchina alla curva B: «Resta con noi» cantano i tifosi. Poi il coro di auspicio per la prossima stagione: «Sarò con te, però non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Lazio-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre a Castel Volturno
Video

Lazio-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre a Castel Volturno

  • È Ospina il nuovo portiere del Napoli: «Muy feliz»

    È Ospina il nuovo portiere del...

  • Ferragosto, cosa fanno i napoletani?

    Ferragosto, cosa fanno i napoletani?

  • Capri, Mertens sulle note di «Abbracciame»

    Capri, Mertens sulle note di...

  • Napoli, il pessimismo dei tifosi per la prossima stagione

    Napoli, il pessimismo dei tifosi per la...

  • Napoli, psicosi Cavani: i tifosi lo attendono in aeroporto ma lui non c'è

    Napoli, psicosi Cavani: i tifosi lo...

  • Napoli-Borussia 3-1: il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Borussia 3-1: il commento di Roberto...

  • Il degrado inarrestabile di Materdei

    Il degrado inarrestabile di Materdei

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT