ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli con la difesa a pezzi:
l'ultima suggestione è Paletta

Napoli con la difesa a pezzi:
l'ultima suggestione è Paletta

Sarri le pensa tutte per tirare avanti fino a fine stagione senza scendere dalla vetta. Un Maggio inedito per dar rifiato a Callejon è l’ultima soluzione provata nei minuti finali di Napoli-Lazio, dopo aver messo al sicuro il risultato. Ma non basta: anche nel reparto arretrato bisogna fare molta attenzione e ottimizzare le forze. Le pedine a sua disposizione però sono contate e la paura è dietro l’angolo: un cartellino giallo in più, un rosso inaspettato, un’indisposizione potrebbero mettere in seria difficoltà e condizionare le sorti della squadra prima in classifica. Al momento Albiol sta meglio (anche se non ancora al top), Chiriches è alle prese con un lieve infortunio, e Tonelli si è rivelato una sorpresa positiva in questo quadro quasi disperato: dopo tredici mesi è tornato e non ha sfigurato in campo per 90 minuti, nella sua prima presenza stagionale. Ma un rinforzo non sarebbe male: non facile però da identificare in questa delicata situazione all’interno del mercato degli svincolati.

Il profilo ideale, aldilà delle caratteristiche tecniche, sarebbe quello di un giocatore pronto ed in grado di offrire il proprio apporto in quelle situazioni che potrebbero rivelarsi pericolose per gli azzurri. Al momento proseguono i contatti con Alvaro Torres, agente di Ghuilerme Siqueira. Un curriculum di tutto rispetto quello del 31enne ex Atletico Madrid, ma bisognerebbe anche valutare le sue condizioni visto che la sua ultima partita ufficiale risale allo scorso aprile. Nasce allora un’idea del tutto nuova: Gabriel Paletta. Difensore centrale che a breve compirà 32 anni con esperienza in Serie A. Solo qualche casuale presenza da esterno difensivo, a destra. Il nuovo infortunio di Ghoulam tuttavia sembrava spostare la possibile emergenza proprio sulle fasce. Ma si pensa anche ad altri possibili cambiamenti, fra le soluzioni presenti in rosa: con l’arrivo di un nuovo centrale Tonelli potrebbe essere spostato all’occorrenza sulle corsie laterali. E così Giuntoli starebbe valutando anche questa nuova strada. C’è tempo fino al 28 gennaio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Inter, Spalletti: «Juventus? San Siro deve tifare per l'Inter»
Video

Inter, Spalletti: «Juventus? San Siro deve tifare per l'Inter»

  • Juventus, il giorno dopo di Allegri: «Nel calcio niente è scontato, sarà un bel finale di stagione»

    Juventus, il giorno dopo di Allegri:...

  • Juve-Napoli, Decibel Bellini apre la festa allo Stadium

    Juve-Napoli, Decibel Bellini apre la festa...

  • L'urlo di New York al goal di Koulibaly

    L'urlo di New York al goal di Koulibaly

  • Napoli, metropolitana ferma: ma dagli altoparlanti parte il coro da stadio

    Napoli, metropolitana ferma: ma dagli...

  • Napoli, la gioia di Insigne: «È tre anni che lavoriamo per questo sogno»

    Napoli, la gioia di Insigne: «È...

  • Juve-Napoli, le reazioni dei tifosi al gol di Koulibaly

    Juve-Napoli, le reazioni dei tifosi al gol...

  • Juve battuta, le voci dei tifosi napoletani in estasi

    Juve battuta, le voci dei tifosi napoletani...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT