ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, missione Coppa Italia ok:
2-0 al Sassuolo, ora c'è il Milan

Napoli, missione Coppa Italia ok:
2-0 al Sassuolo, ora c'è il Milan

Il Napoli batte il Sassuolo (2-0) e approda ai quarti di finale in coppa Italia: affronterà il Milan in trasferta. Gol di Milik nel primo tempo, raddoppio di Fabian Ruiz nella ripresa. Ancelotti schiera Ounas da seconda punta al fianco di Milik e Insigne da quarto a sinistra di centrocampo. Quattro assenze: Albiol in difesa, Hamsik a centrocampo e Mertens e Verdi in attacco. Milik segna il gol del vantaggio sfruttando una corta respinta di Pegolo e arriva all'undicesimo gol stagionale. Nella ripresa il raddoppio di Fabian Ruiz sull'assist di Milik. Nel primo tempo gol annullato a Locatelli dal Var per il tocco di mano del centrocampista. Il Sassuolo ha provato a sviluppare gioco ma non ha mai impensierito seriamente Ospina, gli azzurri non hanno gestito al meglio tutte le ripartenze. Nel finale esordio del giovane Gaetano. 
 



LA PARTITA

Avvio blando per le due squadre, eccetto un sinistro pericoloso di Duncan al 5'. Poco dopo pericoloso anche Berardi dalla distanza: più Sassuolo che Napoli nei primi minuti. A rispondere è Callejon che però sbaglia il controllo e non approfitto al 9', lanciato in porta. Ma al 15' una grande percussione di Insigne serve Milik che di prepotenza la getta in rete. Alla mezzora ci prova Insigne dalla distanza: di poco fuori. Ma nell'azione successiva il Sassuolo pareggia con Locatelli lasciato solo in area. Proteste azzurre per un tocco di mano, l'arbitro va al Var e annulla la rete (il calciatore si era effettivamente aggiustato la palla con un braccio). Termina così un primo tempo tra luci e ombre.

Nella ripresa subito Sassuolo pericoloso con Duncan: salva Koulibaly. Gli ospiti se la giocano, non stanno di certo a guardare e per gli azzurri qualche rischio c'è. De Zerbi gioca la carta Babacar. Sensi va al tiro dalla distanza al 71', para Ospina. Pochi minuti dopo, contropiede azzurro, Milik serve Fabiàn che segna un grande 2-0. Al 76' punizione di Insigne che dà l'illusione del gol. In campo anche Allan, al centro delle voci di mercato. Al 90' il Sassuolo poteva riaprirla con Locatelli, ma Ospina c'è. Nel finale esce Milik per l'esordio di Gaetano. Insigne cerca il gol col destro a giro allo scadere. E finisce così, per il Napoli c'è il Milan. 


RILEGGI LA DIRETTA

 
 


LE FORMAZIONI

NAPOLI (4-4-2) Ospina; Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Callejon, Diawara, Fabian, Ounas; Insigne, Milik.
A disp.: Meret, Karnezis, Ghoulam, Luperto, Malcuit, Zielinski, Rog, Allan, Younes, Gaetano. All.: Ancelotti. 

SASSUOLO (3-5-2) Pegolo; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Boateng, Djuricic. A disp.: Satalino, Consigli, Magnanelli, Matri, Boga, Trotta, Babacar, Dell'Orco, Bourabia, Brignola. All.: De Zerbi. 

ARBITRO: Chiffi di Padova. 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Atalanta 1-2, tutta la delusione dei tifosi
Video

Napoli-Atalanta 1-2, tutta la delusione dei tifosi

  • Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi

    Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi

  • Juve Stabia in B, che festa al Menti

    Juve Stabia in B, che festa al Menti

  • Napoli-Arsenal, lo sfottò della squadra inglese scatena la bufera: il tweet su Gomorra

    Napoli-Arsenal, lo sfottò della...

  • Napoli, la delusione di Koulibaly: «Dovemo avere più rabbia per fare dei gol»

    Napoli, la delusione di Koulibaly:...

  • Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei tifosi

    Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei...

  • Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia del San Paolo

    Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT