ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli-Psg, l'ira dello sceicco:
«Colpa dell'arbitro, subito la Var»

Napoli-Psg, l'ira dello sceicco:
«Colpa dell'arbitro, subito la Var»

Il Psg non ha vinto ieri sera a Napoli e ha perso due punti «per due errori dell'arbitro». Così il presidente del Psg, Nasser al-Khelaifi, oggi a Rmc Sport dopo il pareggio di ieri al San Paolo.
 

 

«Eravamo venuti a Napoli per vincere. Sfortunatamente non ci siamo riusciti ma non è così male. Siamo sempre lì e adesso dovremo vincere le ultime due partite per qualificarci», dice il magnate emiratino che poi torna sui due presunti errori dell'arbitro: «C'era un fuorigioco (sul gol del Napoli, ndr) e un rigore per noi, ma accettiamo il verdetto. È necessario introdurre il Var il più rapidamente possibile. Abbiamo perso due punti per due errori dell'arbitro», aggiunge al-Khelaifi che chiede adesso alla sua squadra di concentrarsi sulla sfida contro il Liverpool (il 28 novembre a Parigi): «Sarà una grande partita e dovremo arrivarci concentrati. Tuchel sta facendo un ottimo lavoro e sono molto contento di lui. Con il Napoli abbiamo fortuna, abbiamo fatto ciò che volevamo ma non possiamo modificare il risultato. Adesso, ripeto, l'importante sarà vincere le prossime due partite».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Arbitro in lacrime per la morte della mamma, Van Dijk lo consola
Video

Arbitro in lacrime per la morte della mamma, Van Dijk lo consola

  • Napoli, De Laurentiis tra le donne e il sesso

    Napoli, De Laurentiis tra le donne e il sesso

  • Napoli, tutti i progetti di patron De Laurentiis

    Napoli, tutti i progetti di patron De...

  • Napoli, De Laurentiis e i lavori allo stadio San Paolo

    Napoli, De Laurentiis e i lavori allo stadio...

  • Spagna, l'incredibile errore di Morata

    Spagna, l'incredibile errore di Morata

  • MotoGp, Dovizioso vince sotto l'acqua a Valencia

    MotoGp, Dovizioso vince sotto l'acqua a...

  • I Dorados di Maradona ai playoff, la festa negli spogliatoi

    I Dorados di Maradona ai playoff, la festa...

  • Italia-Portogallo, Jorginho in fiducia: «Siamo sulla strada giusta»

    Italia-Portogallo, Jorginho in fiducia:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
Modoc
2018-11-08 11:13:15
Vedo che ogni mondo è paese. Ognuno vede le cose come le vuol vedere. Leggendo sia i commenti del solito non colorato, fino a finire ai nostri confratelli azzurri. Questo perché si parla e si scrive sempre di pancia e mai di testa. Analizziamo i fatti: recupero di un minuto, mentre in italia molti arbitri fischiano in campo,europeo si fa finire l'azione e poi si fischia. Faccio un esempio stupido: se il Napoli in quel minuto che stava scadendo avesse avuto un corner, L' arbitro da regolamento lo,faceva battere e se il minuto fosse scaduto avrebbe aspettato che l'azione si concludeva e poi fischiava. Quindi comportamento corretto. Fuorigioco di Callejon: Callejon anche se si trova avanti sul passaggio di insigne non va su quel pallone ( quindi da regolamento non è fuorigioco) ma si avventa su di esso dopo che la palla è stata giocata ( in malo modo) da Thiago Silva, quindi rimette in gioco Callejon, anche qui l'arbitro con la collaborazione del guardialinee ha applicato alla lettera il regolamento. Fallo di Maksimovic secondo me era rigore, però rigore non vuol dire goal, le probabilità sono sempre 50 e 50. Detto questo, vorrei scrivere ( visto che sono stato allo stadio) che ho assistito ad uno spettacolo bellissimo, dove si faceva tifo x la propria squadra, senza cori razzisti nei confronti di altre squadre, forse in questo siamo più cresciuti noi. Ultima nota, noi non siamo ossessionati da nessuno.
felipe
2018-11-07 18:05:10
Dal campo non ho visto il fuorigioco di Callejon ma il rigore a favore del PSG s'è visto e c'era davvero. A partita è finita perchè non ammetterlo? Ha ragione il lettore Brosmario: in nessun commento giornalistico viene menzionato questo episodio a nostro favore. Un minimo di onestà intellettuale....Per il goal a fine primo tempo, perchè aggrapparsi al tempo scaduto e non alla dabbenaggine collettiva della difesa del Napoli? Così create solo un comodo alibi ai giocatori che, nella circostanza, sono andati letteralmente in pallone. Per inciso, il prolungamento del tempo recupero non è una novità ed avviene sempre in Italia. Inoltre, l'arbitro prima di fischiare le fine del recupero lascia sempre completare l'azione in corso. "Finché arbitro non fischia partita non finisce", direbbe un certo Vujadin Boskov.....
alfio2
2018-11-07 18:00:21
E basta con questa storia del Var! Inventatene un'altra per condizionare l'operato dell'arbitro. Piuttosto, rifondiamo l'AIA azzerando tutti i suoi componenti e creando nuove regole. Nel transitorio possiamo ricorrere ad arbitri internazionali...
primalinea
2018-11-07 17:48:26
Zio sceicco fai come gli agnelli COMPRATELI TUTTI ALTRIMENTI NEMMENO CON 1000 MILIONI E SE METTI MESSI ACCANTO NEYMAR CAVANI MBAPPE VINCERAI LA CHAMPIONS SALUTI ADL PAPPONE
sergenteromano
2018-11-07 17:09:16
allo sceicco contrapponiamo un turco napoletano e poi vediamo!!!!!!!!!!

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT