ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, è «psicosi» Cavani:
il Matador è topic trend su Twitter

Napoli, è «psicosi» Cavani:
il Matador è topic trend su Twitter

Più di una suggestione, più di un semplice sogno. Quella di Edinson Cavani per i tifosi del Napoli è ormai diventata una vera e propria psicosi. Il nome del Matador riecheggia in tutta la penisola, da Napoli a Dimaro dove gli azzurri di Carlo Ancelotti sono impegnati nel ritiro pre stagionale che porterà la squadra ad una annata importante tra campionato e Champions. A poco servono le ripetute e continue smentite societarie. «Cavani guadagna troppo», «Cavani non vuole tagliarsi lo stipendio», «Non credo che Cavani mi chiamerà e mi dirà di voler tornare a Napoli», ha detto più volte il presidente De Laurentiis che, oggi, ai canali della radio ufficiale ha pure smentito gli eventuali interessamenti a pedine come Di Maria e Benzema, troppo «vecchi» per gli standard societari.

Cavani resta un tormento per tutti, un pallino per chi qualche anno fa l’ha visto andare via troppo in fretta. Il «tradimento» per il Paris Saint Germain sembrerebbe essere oggi dimenticato e i tifosi azzurri vorrebbero riabbracciarlo a Napoli per rispondere alla grande alla Juventus e al colpo Cristiano Ronaldo. Per poter ancora sperare nella lotta al titolo finale.
 

 

Il calciomercato del 2018, però, non si fa solo nelle stanze dedicate o tra i media tradizionali. No, perché negli ultimi giorni quello di Cavani è diventato un vero e proprio trend in Italia. L’hashtag #EdiTorna gira ormai in rete da oltre 72 ore e il clamore delle ultime ore ne ha solo accelerato la produzione. Milioni e milioni di utenti, tifosi e non, si sono riversati tra le strade della rete per chiedere al Matador di tornare in azzurro o anche solo per commentare un acquisto che avrebbe dell’incredibile per tutti. Ad aggiungersi, poi, dopo le parole di De Laurentiis, ci ha pensato anche #Edimezzati, gioco di parole che si rifà alla necessità economica del club azzurro per una eventuale trattativa.

Non solo Twitter, però, perché la psicosi del Matador si raggiunge anche su Whatsapp. Dalle prime ore di oggi, infatti, diversi audio si rincorrono sugli smartphone dei napoletani. Al centro del discorso, il fantomatico agente di Cavani che confermerebbe, in un italiano molto spagnoleggiante, l’arrivo dell’attaccante uruguaiano in azzurro nei prossimi giorni. Basta? Non ancora. Perché ai messaggi virali si aggiungono i finti contratti già firmati e le segnalazioni: secondo alcuni utenti in rete, infatti, Edinson sarebbe arrivato ieri sera a Capodichino e sarebbe pronto a dirigersi verso la firma azzurra. Una «bomba» che fa il paio con quella di qualche giorno fa dell’arrivo del Matador ad Agropoli. In Cilento non si è visto nessuno, esattamente come a Dimaro, dove la squadra di Ancelotti continua serena il suo percorso. Aspettando gli unici veri, ad ora, attaccanti a disposizione: Arek Milik e Dries Mertens, attesi nei prossimi giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, folla e ressa di turisti al centro storico
Video

Napoli, folla e ressa di turisti al centro storico

  • Cagliari-Napoli, il pronostico dei tifosi

    Cagliari-Napoli, il pronostico dei tifosi

  • Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

    Cagliari-Napoli, la vigilia di Roberto Ventre

  • Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena con parrucche alla Malcuit

    Il Napoli ritrova il sorriso: azzurri a cena...

  • Napoli fuori dalla Champions, le battute di Made in Sud

    Napoli fuori dalla Champions, le battute di...

  • L'appello della campionessa di boxe ​senza la cittadinanza italiana

    L'appello della campionessa di boxe...

  • L'amico è non vedente, lui gli racconta il gol di Salah al Napoli ed esultano insieme

    L'amico è non vedente, lui gli...

  • Champions League, Cairo: «Speravo meglio per Inter e Napoli»

    Champions League, Cairo: «Speravo...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT