ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Sarri porta il Napoli in ritiro:
«Non molliamo di un centimetro»

Sarri porta il Napoli in ritiro:
«Non molliamo di un centimetro»

La spinta dei 40mila del San Paolo al Napoli nella partita da non fallire per tenere viva la corsa scudetto in vista dello scontro diretto di domenica a Torino contro la Juventus. E la spinta di Milik, titolare dopo sette mesi, la carta che Sarri stavolta intende giocarsi dal primo minuto per sfondare il bunker Udinese. Il polacco sta bene, si è ripreso alla grande dall'operazione al legamento crociato che l'ha tenuto fuori per cinque mesi: al Meazza contro il Milan ha avuto la grande chance in pieno recupero ma si è imbattuto in un Donnarumma super.

Novità Milik. Sarà lui il centravanti, Mertens parte dalla panchina: il belga stanco e diffidato, con il rischio in caso di giallo di saltare la Juventus, potrebbe entrare in corso d'opera visto che Milik ha poco più di un'ora nelle gambe (ma il tecnico toscano potrebbe anche pensare a cambi diversi con lo spostamento di Callejon centravanti). L'arma in più per questo finale di stagione, un attaccante con caratteristiche diverse rispetto a tutti quanti gli altri azzurri che potrà consentire di variare il copione classico palla a terra con i cross dal fondo. Il Napoli troverà infatti un avversario chiuso che si affiderà alle ripartenze: l'Udinese è in una serie nera di nove sconfitte consecutive e Oddo rischia la panchina nel caso di altro risultato negativo. Gli azzurri nelle ultime due partite al San Paolo hanno fatto una grande fatica a piegare Genoa e Chievo Verona e ci sono riusciti soltanto nel finale: contro i rossoblù è stato decisivo un colpo di testa di Albiol, contro la squadra di Maran il break vincente è scattato proprio con il colpo di testa di Milik prima del 2-1 in pieno recupero di Diawara.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Matrimonio Pellegrini: il centrocampista giallorosso dice sì alla sua Veronica
Video

Matrimonio Pellegrini: il centrocampista giallorosso dice sì alla sua Veronica

  • Maradona, le verità nascoste: una clip in esclusiva dal racconto di National Geographic

    Maradona, le verità nascoste: una...

  • Sarri o Ancelotti, la palla ai tifosi del Napoli

    Sarri o Ancelotti, la palla ai tifosi del...

  • Milan bocciato, Fassone: «Amareggiati per la decisione dell'Uefa»

    Milan bocciato, Fassone: «Amareggiati...

  • Hamsik via da Napoli, la parola ai tifosi

    Hamsik via da Napoli, la parola ai tifosi

  • Napoli, il matrimonio di Tonelli a Cefalù

    Napoli, il matrimonio di Tonelli a...

  • Sarri-Rivieccio: «Se me ne vado resto»

    Sarri-Rivieccio: «Se me ne vado...

  • La notte del maestro, la pazza diretta di Bobo Vieri negli spogliatoi

    La notte del maestro, la pazza diretta di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
boboperfetto
2018-04-18 17:30:49
Sarri non molla di un cm., solito gioco, solito modulo, soliti noti e solita grande noia. Anche Giuntoli non molla e continua ad arricchire la sua "famosa agenda" con un altro nome quello del portiere del Barca Cillessen. Ormai non ce ne sono più di portieri nel mondo, li ha scritti tutti, però il Napoli sta ancora al palo e, lui scrive, scrive, scrive...!
felipe
2018-04-18 14:23:47
Sarri non molla di un centimetro? Allora resta fermo, mentre il Napoli dovrebbe invece avanzare di qualche metro....Se Sarri non molla, il secondo posto è assicurato! Novità Milik: solita esaltazione mediatica! Contro il MIlan si è visto unicamente per quel tiro...sbagliato. Per il resto....per pervenuto. E' reduce da una doppia rottura ai crociati: è quasi pronto (almeno 6 mesi!), ma dopo gli sforzi iniziali è d'obbligo farlo rifiatare. Il rischio è tutto per il giocatore....
primalinea
2018-04-18 14:09:54
caro MISTER hanno mollato a sassuolo lo scudetto i RAGAZZI, inutile sperare ora. a torino o 3 punti o vacanze anticipate
adp10
2018-04-18 11:41:07
Da sportmediaset: "Scansopoli" o previdenza? La Serie A divide i tifosi Oddo rinuncia alla sfida col Napoli, il Cagliari "non gioca" a San Siro. La lotta per la salvezza rompe gli equilibri
raul bravo
2018-04-18 13:32:03
cambia canale, anzi cancellalo dall'elenco

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT