ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Attento, Napoli: ora anche il Bayern
vuole Koulibaly, proposta choc

Attento, Napoli: ora anche il Bayern
vuole Koulibaly, proposta choc

L'ultima telefonata, pochi giorni fa. Per De Laurentiis, nessuna sorpresa. Sa bene che il Bayern Monaco punta su Koulibaly per la prossima stagione. Ma sa anche, il presidente del Napoli, che il senegalese non pensa di andar via. L'appuntamento con il club bavarese è rinviato alla fine della stagione, ma i tedeschi torneranno all'assalto con una proposta choc di almeno 110 milioni di euro. Basteranno a far dire di sì a De Laurentiis? L'impressione è che la risposta sarà negativa. Nel senso che il Napoli considera intoccabile il difensore per la prossima estate. Né il giocatore, in questi giorni in Africa con gli amici napoletani Totò Sorbillo e Daniele Decibel Bellini, spinge per andare via.

PLUSVALENZA
Il Napoli avrà un tesoretto di almeno 160 milioni di euro per la prossima estate. I proventi della Champions e la plusvalenza per la cessione, assai probabile, di Allan. Perché il brasiliano ha una intesa con il Psg che, pur non volendo spendere i 100 milioni richiesti da De Laurentiis a gennaio, si spingerà almeno a 75 milioni. In estate, chiaro, il discorso cambia. Soldi che verranno utilizzati per far contento Ancelotti: Carlo spingerà per convincere Isco a valutare l'offerta serie A. Tutto dipende dalla valutazione del Real. Se Zidane conferma gli addii di Marcelo e Casemiro, il Napoli farà un tentativo. L'estate è lontana e tutto è possibile. Così come non va presa sotto gamba la testardaggine di Raiola di voler di nuovo parlare con De Laurentiis per Insigne. Mino sa che davanti a una offerta monstre, De Laurentiis non alzerebbe barricate. Lo stesso Insigne è assai sensibile al richiamo della Premier.

360 GRADI
Sì, Giuntoli è superattivo. Con Lozano, per prima cosa. Il messicano ha detto sì al Napoli da tempo, mentre il Psv prova a fare l'asta. Certo, se la valutazione supera i 50 milioni, il Napoli si defilerà. Come ha fatto con Barella: la stella del Cagliari è stata sondata a settembre - come ampiamente raccontato - ma per i sardi vale oltre i 60 milioni. A quelle vette De Laurentiis non si arrampica. Diverso il discorso per Tonali del Brescia: in questo caso, però, il club azzurro non è particolarmente contento. I nomi in agenda sono quelli già usciti: Lozano, certo, Lazzari, Fares, Bennacer. Ma anche Valentino Lazaro dell'Hertha Berlino che Giuntoli ha fatto visionare nelle ultime settimane.

RINNOVI
Zielinski firmerà. Tutto fatto, l'annuncio però slitta a giugno. Poi toccherà a Milik che il Napoli non pensa di dare via e quindi blinderà con il prolungamento fino al 2024. Ma non è finita: De Laurentiis farà contento Ancelotti e proporrà a Callejon un altro anno di contratto. Lo spagnolo ne preferisce almeno altri due e sulla durata Quilon, il suo avvocato, proverà a spuntarla. Difficile la permanenza di Mertens: il Napoli punta a qualche giovane di prospettiva anche se De Laurentiis è consapevole dell'importanza di Dries per lo spogliatoio azzurro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Atalanta 1-2, tutta la delusione dei tifosi
Video

Napoli-Atalanta 1-2, tutta la delusione dei tifosi

  • Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi

    Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi

  • Juve Stabia in B, che festa al Menti

    Juve Stabia in B, che festa al Menti

  • Napoli-Arsenal, lo sfottò della squadra inglese scatena la bufera: il tweet su Gomorra

    Napoli-Arsenal, lo sfottò della...

  • Napoli, la delusione di Koulibaly: «Dovemo avere più rabbia per fare dei gol»

    Napoli, la delusione di Koulibaly:...

  • Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei tifosi

    Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei...

  • Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia del San Paolo

    Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
marcoferro803
2019-03-25 01:33:17
adesso 110 milioni sarebbe una proposta choc ? ma se il napli ne ha rifiutati 120-130 da una squadra inglese mi sembra lo united, se i tedesci lo vogliono devono cacciarne 200 oppure 150 e james rodriguez... barella invece vale 50 è si potrebbe fare...
boboperfetto
2019-03-24 22:45:16
Ho fiducia in Raiola e, nell'avidità di Insigne. Chissà come e perchè si è convinto di essere un grande campione e con quel fisico poderoso che si ritrova è sicuro di fare bene in premier. Sic! Di una cosa dubito molto, veramente, esiste da qualche parte un presidente incapace e incompetente che offre una cifra rilevante per assicurarsi i servigi del frattese? Boh! Forza Raiola, aiutaci a sbolognarlo al più presto.
5maggio2002
2019-03-24 20:09:12
A 110 milioni si DEVE vendere.......ma poi che cosa c'entra il "gioco al massacro" di Napoli ? Il Napoli calcio NON rappresenta Napoli città !!
Sirius
2019-03-24 19:48:52
Tanto due sono le cose, se si punta a vincere non si deve vendere nessuno,se non si punta a vincere a quel prezzo vendi a oxxhi chiusi
partenopeo7
2019-03-24 18:32:53
è ovvio che a certe cifre kouly ed allan vadano venduti- il problema nasce su "come" il duo-sciagura(adl-giuntoli) spennazzerà questi soldi per comprare i sostituti !!! l'unica speranza è che l'esperienza di ancelotti eviti scemenze (del duo-sciagura)....- appunto.....speriamo bene !

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT