ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

La verità di Reina: io sempre leale
con la camorra non c'entro niente

La verità di Reina: io sempre leale
con la camorra non c'entro niente

«Cosa direi al nuovo portiere del Napoli? Di godersi la città, che è una città meravigliosa, molto appassionata, capace di regalarti delle emozioni fortissime». Non ha dubbi su questo punto l’ormai ex portiere del Napoli Pepe Reina, prossimo a partire per i mondiali con la sua Spagna. Eppure a distanza di giorni dal suo addio a Napoli viene inseguito da titoli e notizie che lo associano a imprenditori in odore di camorra, a frequentazioni che gli sono al momento costate il deferimento in sede disciplinare. Vicende di cui accetta di parlare con il Mattino, al cospetto del suo legale, l’avvocato napoletano Francesco Picca. 

Reina, lei è stato ascoltato dai pm antimafia come testimone, mentre in sede sportiva c’è un deferimento: quale è la sua posizione su questa vicenda?
«Non è gradevole. Non mi ritengo una persona coinvolta nell’ambiente di cui si parla da giorni sui giornali. Ogni giorno vedo titoli che mi riguardano, persino i miei genitori in Spagna sono raggiunti da notizie che mi associano a fatti di camorra. Vorrei battere su questo punto: non ho avuto alcun rapporto con clan, boss o soggetti in odore di camorra». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO





Ferragosto, cosa fanno i napoletani?
Video

Ferragosto, cosa fanno i napoletani?

  • Capri, Mertens sulle note di «Abbracciame»

    Capri, Mertens sulle note di...

  • Napoli, il pessimismo dei tifosi per la prossima stagione

    Napoli, il pessimismo dei tifosi per la...

  • Napoli, psicosi Cavani: i tifosi lo attendono in aeroporto ma lui non c'è

    Napoli, psicosi Cavani: i tifosi lo...

  • Napoli-Borussia 3-1: il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Borussia 3-1: il commento di Roberto...

  • Il degrado inarrestabile di Materdei

    Il degrado inarrestabile di Materdei

  • Video Vincenzo Nugnes

    Video Vincenzo Nugnes

  • Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove vedendo la maglietta del figlio che l'abbraccia

    Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT