ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

San Paolo, ora parla De Laurentiis:
«Spogliatoi? Mi lamento da 15 anni»

San Paolo, ora parla De Laurentiis:
«Spogliatoi? Mi lamento da 15 anni»

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è tornato sull'argomento spogliatoi ai microfoni di Sky Sport: «Non sono polemiche quelle sugli spogliatoi, bensì lamentele che sto esternando da 15 anni. Pur non potendo sostituirmi al comune nel fare i lavori, io per 15 anni ho continuato a fare manutenzione di parti dello stadio, tipo per i tornelli. Li pagammo noi, e me li hanno rimborsati dopo circa 9 anni, senza neanche saldare il conto totale. Lo Stato si svegli. Adesso c'è un commissario, e il problema è quello dei soldi dati dall'UE alla Regione. Al Comune hanno avuto tre mesi per fare degli spogliatoi... Mi avessero chiamato, ci avrei messo 10-15 giorni, e ancora oggi li aiutiamo mentre loro ci dicono di farlo di nascosto».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi
Video

Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi

  • Ecco Il Mattino Football Team:
vip e tifosi con Claudia Mercurio

    Ecco Il Mattino Football Team: vip e tifosi...

  • Posillipo: Silipo invita i tifosi alla Scandone

    Posillipo: Silipo invita i tifosi alla...

  • Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

    Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

  • De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso Insigne

    De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso...

  • Il Mattino Football team con Claudia Mercurio: video promo

    Il Mattino Football team con Claudia...

  • Napoli Basket, sconfitta alla prima

    Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
felipe
2019-09-13 21:50:44
Ancelotti ha fatto, come dice De Luca, un'uscita improvvida ed inaspettata! Prporio ora che il San Paolo è rinato. Non è mai stato negli spogliatoi dello stadio in questi giorni, ed è evidente che è stato indotto in maniera malevole a fare quella dichiarazione così dura ed esplicita. Risultato? Ci ride appresso tutta l'Europa! Ancelotti deve ancora capire i veri inciuci napoletani....
Aragorn
2019-09-13 16:16:23
In merito al lavori giudicati da Ancelotti come "Lavori indegni" oggi c'è stata la replica del sindaco, che ha escluso una responsabilità del Comune. Chi ha la proprietà dello stadio? Chi ha fatto eseguire i lavori per gli Spogliatoi? Chi chiede soldi a ADL per le concessioni? Penso che sia il comune a far tutto questo e poi qualsiasi cosa succede se ne lava sempre le mani. Dicendo che non è mai colpa loro. Se non siete in grado di prendere le vostre responsabilità potete anche andare a zappare nella terra dei fuochi.
Bluma
2019-09-13 11:49:44
Questo non si puo' piu' sentire-
felipe
2019-09-13 11:41:58
Beh, prendiamone atto: dopo il vecchio e famoso Henry Kissinger, e dopo l'attuale, defenestrato John Bolton di Trump, De Laurentis è l'unico in grado di assumere l'incarico di Consigliere alla Sicurezza Nazionale e di Grande Stratega. Il Presidente del Napoli non parla e non agisce mai a vuoto e senza scopo: questo attacco, l'ennesimo contro le Istituzioni locali, è un attacco calcolato, deliberato ed i tempi scelti con precisione. Fossi il Presidente Conte, lo nominerei sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, con delega ai Servizi segreti.....

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT