ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Sogno scudetto, Napoli ci crede e sorride: «Simy come Cr7»

Sogno scudetto, Napoli ci crede
e sorride: «Simy come Cr7»

Il Napoli recupera due punti sulla Juventus ed è pronto a presentarsi a casa degli avversari a -4: la vittoria all’Allianz Arena potrebbe cambiare tutto, il sogno è ancora possibile. I napoletani tornano a sperare, e nell’emozionante mercoledì sera diversi cambi di umore: rabbia e sconforto al momento del vantaggio dell’Udinese al San Paolo e di quello della Juventus a Crotone; ma improvvisamente tutto si ribalta e si arriva al 90esimo con il poker azzurro che vale 3 punti, mentre i bianconeri pareggiano in Calabria. D’un colpo la speranza torna a illuminare i cuori azzurri, e in molti salgono di nuovo sul carro dei sognatori: «Noi ci crediamo», è l’inno napoletano  del turno infrasettimanale. Tutti si riversano sui social, carichi di nuove emozioni per sostenere la squadra nell’incredibile rush finale.
 

 

Se fino a qualche giorno fa dilagava il pessimismo, ora il popolo del web cambia rotta: «Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione», «La sfida infinita, a Torino per tornare in vetta e riprenderci ciò che è nostro», si legge sui profili social dei napoletani. In città l’aria è più leggera, e nei bar si chiacchiera dell’impresa del Napoli e di quei ragazzi  in maglia azzurra che vogliono scrivere la storia. Improvvisamente svaniscono le critiche, torna l’ottimismo per affrontare la sfida delle sfide: nulla è impossibile.

E Napoli vive di calcio: proprio come un uccello che non può evitare di volare o un pesce che non può rinunciare a nuotare, così i napoletani non possono non emozionarsi con il pallone. E vivono così visceralmente questa passione che si arrabbiano per davvero, piangono e gioiscono … ma oggi è il giorno dell’entusiasmo. «Grazie ragazzi per queste emozioni», sottolinea qualcuno. E con gli occhi colmi di felicità, si commenta anche la serata calabrese, con Simy che prova ad imitare Ronaldo andando in rete con un’azione tecnica degna di nota: «La rovesciata sarà l’incubo di Allegri», «Cr7 chi?», si ironizza su internet. Mentre qualcun altro torna a ricordare alcune battute infelici del capitano bianconero: «Ciao, sono il Crotone ed ho la pattumiera al posto del cuore», «Simy ha un bidone dell’immondizia nel torace».

Tutto però avvolto dal sorriso e dalla speranza. E così si parte per Torino: nuova carica per sconfiggere in casa l’avversario e marciare verso il sogno. Manca davvero poco e Napoli merita di festeggiare qualcosa di grandioso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni
Video

Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

  • Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il chanbara

    Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il...

  • Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di Made in Sud

    Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di...

  • Salisburgo-Napoli 3-1, il commento dell'inviato Ventre

    Salisburgo-Napoli 3-1, il commento...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
brosmario
2018-04-19 20:52:18
AhAhAhAhAh........juve 3 - nap. 1 ................è finita. rassegnatevi.!!!

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT