ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Giro d'Italia rosa: la tappa finale
sarà a Torre del Greco

Giro d'Italia rosa: la tappa finale
sarà a Torre del Greco

Una grande festa del ciclismo con finale nella città del corallo. Entra nel vivo la 28esima edizione del Giro rosa, la kermesse femminile a tappe che quest’anno si concluderà a Torre del Greco domenica 9 luglio. A tre mesi della kermesse, che mette di fronte le migliori atlete del mondo alla ricerca del successo nella più prestigiosa gara a tappe, in provincia di Milano, a Meda, si è svolta la conferenza di presentazione, nel corso della quale sono state ufficializzate le dieci tappe della rassegna, che partirà da Aquileia il 30 giugno.

Torre del Greco ha avuto un ruolo centrale nella presentazione, non solo per il fatto che qui si assegnerà la vittoria finale, ma anche per il tracciato, ritenuto molto bello e tecnicamente valido, come ha sottolineato nella sua presentazione il direttore, Giuseppe Rivolta: «Il tracciato di Torre del Greco – ha detto – si sviluppa sulla distanza complessiva di 124 chilometri, molti dei quali racchiusi all’interno di un circuito che verrà ripetuto nove volte e che comprende il lungomare e il tratto di via Nazionale che dalla chiesa del Buon Consiglio porta a piazza Luigi Palomba. L’ultima parte invece condurrà le atlete verso la salita del Vesuvio, fino a quota 500 metri sopra il livello del mare, prima di una discesa molto tecnica che lancerà le più forti verso il traguardo di via Litoranea. La partenza verrà data invece da piazza Santa Croce». 

«Ringrazio per l’accoglienza e per la disponibilità ricevute – ha proseguito il direttore del Giro Rosa – l’intera amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello e faccio i complimenti per l’operato fin qui svolto dal comitato di tappa guidato da Francesco Vitiello».

Alla conferenza di lancio del Giro Rosa erano presenti anche alcuni ex atleti come l’uzbeko Djamolidine Abdujaparov, Gilberto Simoni e Claudio Chiappucci, questi ultimi due di recente in città per altre manifestazioni legate al ciclismo. «Torre del Greco è bellissima – ha detto a margine della conferenza Simoni – e il tracciato scelto è molto suggestivo. Il 9 luglio sarà una grande festa per lo sport». «Sono molto legato a Torre del Greco – gli ha fatto eco Chiappucci – anche perché ricordo di essere passato in solitario da queste strade in occasione di una tappa del Giro d’Italia conclusasi a Napoli. Gli appassionati e tutti i cittadini vivranno grazie al Giro Rosa una bella giornata».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 14 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:59

Sassuolo-Napoli: il focus di B. Majorano
Video

Sassuolo-Napoli: il focus di B. Majorano

  • Sassuolo-Napoli: le tre mosse di R. Ventre

    Sassuolo-Napoli: le tre mosse di R. Ventre

  • Sarri e la sfida al Sassuolo, il commento di Roberto Ventre

    Sarri e la sfida al Sassuolo, il commento di...

  • Rinnovo di Insigne, il commento di Pino Taormina

    Rinnovo di Insigne, il commento di Pino...

  • Sorteggio Champions, Juve pesca il Monaco. I commenti dei tifosi del Napoli

    Sorteggio Champions, Juve pesca il Monaco. I...

  • Sorpresa Hamsik: partitella con gli amici. In porta

    Sorpresa Hamsik: partitella con gli amici....

  • Derby Inter-Milan: prima la suspence, poi l'esultanza travolgente

    Derby Inter-Milan: prima la suspence, poi...

  • Napoli-Udinese: il commento dei tifosi

    Napoli-Udinese: il commento dei tifosi

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT