ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Carpisa Yamamay Acquachiara
in Sicilia dalla Seleco Catania

Ciro Centanni

Pino Porzio, general manager della Carpisa Yamamay Acquachiara, l’aveva annunciato in settimana che sarebbe stato questo un anno “particolare”. Progetto di medio-lungo periodo, spazio e fiducia ai giovani in vasca, per crescere e maturare un’esperienza formativa. Al di là della sconfitta subita in Sicilia per mano della Seleco Catania (11-5), le calottine di Paolo Iacovelli hanno onorato al meglio l’impegno e “giocato davvero un'ottima gara: fino al 7-5 in partita”. I canadesi Spooner e Blanchard, entrambi autori di una doppietta, hanno tenuto a galla gli acquachiarini ma poi è prevalsa la maggiore compattezza degli etnei, guidati da uno scatenato Giorgio Torrisi, top scorer con un poker messo a bersaglio alle spalle di capitan Lamoglia. Sbagliati i due rigori tirati da Kacar e dall’ex Danilovic. A Santa Maria Capua Vetere l’Acquachiara saluterà il 2017 con l’ultimo match dell’anno contro l’Ortigia sabato 23 dicembre. Ciro Centanni (nella foto di Manuel Schembri) e le calottine biancazzurre alla ricerca dei primi tre punti stagionali. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT