ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Terza sconfitta consecutiva per le scugnizze napoletane della palla ovale

Old Napoli Rugby 
foto di Manuel Schembri

Non si sono minimamente scomposte. Piuttosto che deprimersi per la terza sconfitta consecutiva, maturata all’Edison Villaggio del Rugby, le scugnizze napoletane (nelle foto di Manuel Schembri) hanno fatto spallucce e sono uscite dal campo sorridendo, sostenendosi a vicenda, tra gli applausi del pubblico numeroso, che ha gradito impegno e abnegazione. Se ne faranno certamente una ragione e attingeranno dall’insuccesso ad opera del Montevirginio Lazio Rugby (0-82) la forza per ripartire più determinate di prima, per arpionare la prima gioia stagionale. Intanto l’Old Napoli Rugby, frutto della fusione e della sinergia tra Vesuvio e Amatori, riscuote simpatia e non pochi apprezzamenti. La palla ovale femminile (così come quella maschile) all’ombra del Vesuvio mostra il suo appeal.

«Abbiamo tanto da imparare. Ci stiamo mettendo impegno e cuore. Cresciamo partita dopo partita. Non ci scoraggia davvero niente. Vogliamo vincere e arriveremo ad alti livelli» carica il capitano Sara Barci, numero 8, terzo centro. Iniezione di fiducia in vista dei prossimi appuntamenti. «Siamo una squadra giovane, nonostante l’avvio di campionato non proprio al top. Ottimo il lavoro in mischia: non abbiamo mai indietreggiato e non ci siamo fatte schiacciare. Mai statiche durante il match. La passione ci porterà lontano» spiega Rosanna Tizzano, pilone destro, maglia numero 3. «Progressi visibili. Siamo alla prima esperienza insieme e il nostro è un gruppo nuovo. Oltre alla tecnica e alla tattica lavoriamo sullo stare insieme. L’importante è pensare positivo» dichiara Mariangela Bernardo, seconda linea, che indossa la divisa numero 4.

Non demordono né indietreggiano (nello sport come nella vita) le ragazze allenate da Stefano Tagle e Giuseppe Tizzano. In attesa di tempi migliori, che sicuramente non tarderanno ad arrivare.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT