ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Guardiola e le spese folli del Psg:
«Così è un mercato insostenibile»

Guardiola e le spese folli del Psg:
«Così è un mercato insostenibile»

Dopo l'allarme lanciato da Monchi, ecco Guardiola. Il tema: le speso folli nel calciomercato.  «Quello che sta accadendo è insostenibile, deve finire», ha detto Pep in conferenza da Manchester all'antivigilia del via della Premier (sabato affronta il neopromosso Brighton). E non ha chiarito se si riferiva specificatamente ai 222 milioni di clausola del Psg per Neymar, o dei 240 spesi dal suo club soprattutto per difensori. «Il City è stato lungimirante - è stata poi la difesa del tecnico catalano - Avevamo diversi giocatori a fine contratto, abbiamo preso giovani e per le prossime stagioni saremo a posto..., non prenderemo più di uno o due giocatori alla volta. Quanto a Neymar - la sua conclusione - nessuno può dire se sia stato troppo caro o no: se vincerà, non lo sarà stato. Così come Cristiano Ronaldo non è stato caro per il Real Madrid».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 11 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:21

Napoli-Nizza, al San Paolo torna l'urlo Champions
Video

Napoli-Nizza, al San Paolo torna l'urlo Champions

  • Napoli-Nizza, la conferenza stampa di Sarri e Insigne

    Napoli-Nizza, la conferenza stampa di Sarri...

  • Lewis Hamilton lancia la sfida a Valentino Rossi

    Lewis Hamilton lancia la sfida a Valentino...

  • Oro e duecento pietre preziose: il costume da favola per Federica

    Oro e duecento pietre preziose: il costume...

  • Italia, Ventura: «Vogliamo essere la sorpresa del Mondiale»

    Italia, Ventura: «Vogliamo essere la...

  • Scoppia un palloncino, scherzo «da infarto» a Bobo Vieri

    Scoppia un palloncino, scherzo «da...

  • Napoli-Nizza, emozione da Champions

    Napoli-Nizza, emozione da Champions

  • Napoli-Nizza, il messaggio ai napoletani di Balotelli

    Napoli-Nizza, il messaggio ai napoletani di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT