ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Kakà dice basta con il calcio:
«La mia carriera finisce oggi»

Kakà dice basta con il calcio: 
«La mia carriera finisce oggi»

«Questo è il punto finale: la mia carriera come giocatore professionista finisce qui». L'annuncio è di un Kakà visibilmente emozionato, e arriva nel corso della trasmissione 'Esporte Espetacular' di Rete Globo, che ha mostrato un'intervista registrata nello stadio paulista del Morumbì. L'annuncio era atteso, anche se l'ex milanista era tentato da un'offerta del San Paolo, che avrebbe voluto fargli chiudere la carriera nel club dove l'aveva cominciata, «invece la mia ultima maglia - ha detto oggi il Pallone d'Oro 2007, ultimo a vincerlo prima dell'inizio della 'dittaturà di Messi e Cristiano Ronaldo - è stata quella dell'Orlando City. Il mio ciclo è finito». «Avevo bisogno di un pò di tempo per pensare e prendere una decisione in tranquillità - ha aggiunto Kakà -, poi ho chiesto ad alcune persone a me molto vicine, i miei genitori, mio fratello, la mia ragazza e la moglie di mio fratello, cinque persone, un periodo di preghiera. Anche io pregavo ed esaminavo le proposte che mi erano arrivate. Poi sono andato in Europa per vedere alcune partite, sentire l'emozione delle partite lì dove il calcio ha davvero raggiunto il suo pieno potenziale. E in maniera molto consapevole sono giunto alla conclusione che è arrivata l'ora di finire la mia carriera da giocatore professionista». Cosa farà adesso Kakà? «Mi preparerò a continuare nel mondo del calcio con un altro ruolo - ha risposto -. Mi piacerebbe lavorare in un club come manager, direttore sportivo, o comunque con un ruolo da collante tra campo e società. Ma non è detto che chi è stato un grande calciatore sia bravo anche da dirigente, bisogna studiare e prepararsi. Comunque mi piacerebbe essere vicino e lavorare per uno dei club in cui ho giocato. È vero che il Milan recentemente mi ha fatto una proposta, ed è una cosa per cui comincerò a prepararmi. Vedremo...»


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto
Video

Zarate torna a giocare in Argentina, accolto da migliaia di tifosi in festa all'aeroporto

  • Carlos Tevez torna al Boca Juniors

    Carlos Tevez torna al Boca Juniors

  • Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un torneo con il Borussia Dortmund

    Usain-Bolt prova il calcio: a marzo un...

  • Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

    Razzismo, il Cagliari si scusa con Matuidi

  • Napoli-Verona, la polizia sventa agguato ultras

    Napoli-Verona, la polizia sventa agguato...

  • Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Verona 2-0, il commento di Roberto...

  • Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

    Napoli-Verona, l'attesa dei tifosi

  • Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

    Napoli, i tifosi: ora puntiamo sul campionato

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT