ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Rispettato il pronostico della vigilia:
il San Mauro conquista la prima vittoria

San Mauro Nuoto

Si lascia alle spalle il Cosenza Nuoto e il CC 7 Scogli, raccoglie i primi tre punti preziosi. Con la vittoria al PalaCasoria ai danni del Cus Palermo Karol per 9 a 7, il San Mauro Nuoto acciuffa proprio i cussini in griglia. Determinati e motivati sin dalle battute iniziali, scatta il semaforo verde per le calottine di Oreste di Pasqua, che schiacciano il piede sull’acceleratore. Consistente il vantaggio costruito nei primi due periodi, grazie alle reti di Selcia, Esposito e Natangelo (3-1) e alle realizzazioni di Falcone, Bernaudo, Gabriele Andrè (6-1). Cadono tra le braccia di Morfeo e si addormentano sul più bello i napoletani, consentendo ai siciliani di ridurre il gap. La doppietta di Mattarella sul finire del terzo periodo vale l’8-5. Il San Mauro cala fisicamente: soffre oltremisura il pressing avversario e difende a denti stretti l’assottigliato vantaggio di +1. Lisi e Damiano intimoriscono i biancoblù ma Alessandro Principe sfodera una prestazione encomiabile e blinda la sua porta. Bernaudo chiude definitivamente i giochi e regala il sospirato trionfo. «Vittoria importantissima in una partita dai due volti. Prima parte di gara disputata bene, ordinati in difesa e con buone ripartenze, lucidi in attacco» –dichiara il presidente Christian Andrè-. «Nel momento di difficoltà abbiamo avuto la forza di non disunirci. Irta di pericoli, la strada per la salvezza è ancora molto lunga». Può sorridere in panchina il valido tecnico Di Pasqua, che vede riscontri significati al suo lavoro settimanale. «Finalmente arrivano i primi tre punti in campionato. Sono davvero contento per i ragazzi. Ci siamo rilassati un po’ troppo. Dobbiamo migliorare ed evitare il ripetersi di queste situazioni. Fantastica davvero la cornice di pubblico, che ci ha sostenuto incessantemente». Sabato 24 febbraio sfida delicata contro il Cosenza. Rosario Muscerino e soci intendono far valere il fattore casalingo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Sfottò dei tifosi della Roma per la sconfitta della Lazio: «Oh nooo»
Video

Sfottò dei tifosi della Roma per la sconfitta della Lazio: «Oh nooo»

  • Il bilancio di De Laurentis: «Molto contento di com'è andata la stagione»

    Il bilancio di De Laurentis: «Molto...

  • Napoli-Crotone 2-1, il commento dal San Paolo di Roberto Ventre

    Napoli-Crotone 2-1, il commento dal San...

  • Napoli-Crotone, le voci dei tifosi

    Napoli-Crotone, le voci dei tifosi

  • Napoli-Crotone, la festa delle amiche di Hamsik

    Napoli-Crotone, la festa delle amiche di...

  • Vesuvio Mountainbike Race 2018

    Vesuvio Mountainbike Race 2018

  • Bonolis e Fiorello si sfidano al Tennis & Friends Special Edition

    Bonolis e Fiorello si sfidano al Tennis...

  • Juve, Allegri avverte la società: «La qualità non va abbassata»

    Juve, Allegri avverte la società:...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT