ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Verso la D: Afragolese all'inglese
sul Bitonto nella finale d'andata

Verso la D: Afragolese all'inglese
sul Bitonto nella finale d'andata

In un Moccia traboccante d’entusiasmo – circa 1.200 gli spettatori a gremire le gradinate – l’Afragolese si impone all’inglese sull’Omnia Bitonto nel primo round della finale per la Serie D. Pur se priva di qualche pedina di peso – ai box per squalifica Tarascio ed Incoronato – la formazione di mister Coppola riesce dunque a maturare un certo vantaggio in vista del delicato ed intenso match di ritorno.

Al Moccia sblocca – corre il 18’ – Tommaso Manzo, che su punizione pennella una micidiale traiettoria su cui nulla può l’estremo difensore pugliese. I padroni di casa ci riprovano dopo appena un minuto con Del Sorbo, la cui conclusione lambisce il palo. Al 36’ i pugliesi si rendono pericolosi con Zotti, ma Scarano è abile a metterci una pezza. Ancora Afragolese allo scadere della prima frazione di gioco, con Carfora che ci prova di testa dopo una veloce ripartenza ottimamente condotta con Del Sorbo: sfera di un nulla sul fondo.

Nella ripresa, 10 minuti e Del Sorbo firma il raddoppio dagli undici metri, realizzando il penalty accordato per l’atterramento in area di Pesce da parte di Barone, che nell’occasione rimedia il rosso diretto per fallo da ultimo uomo.

L’Omnia prova con generosità a riversarsi in avanti alla ricerca di una rete che nell’economia della doppia sfida avrebbe potuto avere il suo peso, ma Loseto al quarto d’ora fallisce da pochi passi sparando alto. Altra clamorosa occasione fallita dagli ospiti al 20’, sempre con Loseto, che calcia incredibilmente sul fondo con lo specchio della porta completamente spalancato.

Parità numerica ristabilita ad un quarto d’ora dal triplice fischio, in virtù del rosso rimediato da Vitiello per un fallo a centrocampo a palla lontana. Al 92’ la terza palla gol fallita da Loseto, sul cui colpo di testa è efficace Scarano.

Piovono applausi al Moccia per i ragazzi di Coppola. Appuntamento fra sette giorni al Città degli Ulivi di Bitonto per il secondo, decisivo atto. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Ferlaino, 50 anni di Napoli: «Così sfidai i grandi club»
Video

Ferlaino, 50 anni di Napoli: «Così sfidai i grandi club»

  • Koulibaly, finisce la discussione sul ricorso

    Koulibaly, finisce la discussione sul ricorso

  • Napoli, Koulibaly in corte Figc per il ricorso

    Napoli, Koulibaly in corte Figc per il...

  • L'allenamento di Balotelli

    L'allenamento di Balotelli

  • Cinquant'anni fa Ferlaino, il ricordo dei napoletani

    Cinquant'anni fa Ferlaino, il ricordo...

  • Bellezza e sport: la Napoli City Half Marathon

    Bellezza e sport: la Napoli City Half...

  • Il No Excuses tour del campione di esports senza braccia e gambe

    Il No Excuses tour del campione di esports...

  • Napoli, Ancelotti all'Università Vanvitelli

    Napoli, Ancelotti all'Università...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT