ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Atletico Madrid, assalto a Insigne:
apertura di Raiola dopo il vertice

Atletico Madrid, assalto a Insigne:
apertura di Raiola dopo il vertice

Mica solo Hysay. Andrea Berta, il responsabile tecnico dell'Atletico Madrid, non vuole portare al Wanda Metropolitano il terzino albanese: perché prepara l'affondo con il Napoli per Lorenzo Insigne. I colchoneros ne hanno già parlato con Mino Raiola che ha spiegato che, al di là delle parole, Insigne non è incedibile. Ma servono molto più dei 55 milioni di euro messi sul piatto fino ad adesso. Il punto è che il capitano azzurro ha aperto alla trattativa: gli piace la Liga e l'esperienza spagnola, con Simeone, non gli dispiacerebbe affatto. De Laurentiis non vuole fare sconti: ma sa che Ancelotti non va pazzo per il talento di Frattamaggiore e che quindi non farebbe drammi in caso di sua partenza. E poiché questo è un mercato in cui Ancelotti deve essere accontentato, se dovesse davvero l'Atletico spingersi a offrire 80 milioni per Insigne, il Napoli comincerà davvero a pensare all'ipotesi di una separazione. Stando alle versioni spagnole, al giocatore è stato prospettato un ingaggio per 5 anni da 6,5 milioni a stagione.

FRENESIA JAMES
La trattativa di Mendes per il Real è talmente a buon punto che davvero sarebbe una sorpresa se non dovesse essere raggiunto un accordo per il prestito del colombiano. James Rodriguez ha dato la sua parola ad Ancelotti, che lo vuole a tutti i costi per il Napoli che andrà all'assalto dello scudetto il prossimo anno. Perché di questo stiamo parlando: Carlo disegna un Napoli che dovrà puntare, senza mezzi termini, alla vittoria del campionato. E se De Laurentiis dà l'ok per un investimento di questo tipo, con ingaggio da 7 milioni (sia pure fiscalmente agevolato) è perché si fida ciecamente del tecnico emiliano. James è affare fatto, dunque. Anche se difficilmente ci sarà un annuncio a breve. Ma attenzione, perché nei sogni di Ancelotti c'è sempre il messicano Lozano. Ma il Psv continua ad avere una valutazione altissima.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO








Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la Feralpi Salò
Video

Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la Feralpi Salò

  • I tifosi del Bologna portano in ritiro uno striscione per Mihajlovic

    I tifosi del Bologna portano in ritiro uno...

  • Lo scherzo di Totti è virale: secchiata di riso al matrimonio della sorella di Ilary

    Lo scherzo di Totti è virale:...

  • Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per le visite mediche

    Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per...

  • De Ligt si presenta: «Orgoglioso di come mi hanno accolto i tifosi della Juve»

    De Ligt si presenta: «Orgoglioso di...

  • Perin infortunato, torna Alla Juventus

    Perin infortunato, torna Alla Juventus

  • Buon esordio per la Roma di Fonseca: 12-0 al Tor Sapienza

    Buon esordio per la Roma di Fonseca: 12-0 al...

  • Simona Halep mostra il trofeo di Wimbledon nello stadio di Bucarest

    Simona Halep mostra il trofeo di Wimbledon...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
boboperfetto
2019-06-24 11:05:02
Non c'è niente di nuovo sotto il sole:"anche quest'anno stesso presidente, stessa ammuina"!
felipe
2019-06-23 21:25:53
Vedo attorno alla campagna acquisti del Napoli tanti nomi e tanta euforia....Ma il Napoli, oltre alle chiacchiere dei giornalisti, cosa ha comprato? Solo un giovane e promettente difensore e niente altro. Troppo poco per esultare....
scapricciatiello
2019-06-23 11:18:25
la mia preoccupazione e' che questo potrebbe essere l'ultimo anno di Fabian con la maglia del Napoli....e' un gran giocatore , ieri lo ha dimostrato per l'ennesima volta e se il real o il barcellona tenteranno l'assalto sara' quasi impossibile resistere ......
Amus
2019-06-23 10:33:36
Foss a vota bon c s n và.
peppos
2019-06-23 10:25:18
Questo tiramolla sta durando già troppo. Siamo ormai al vecchio detto "Giorgio se ne vo' i' e o' vescovo o'vo' mannà". Ed è quanto aspira lui, per ovvie ragioni di ulteriore arricchimento, non tecnico, e il Presidente che ne sta aspettando trepidante la cessione per quel prezzo così ghiotto da lui preteso, ma da lui stesso ritenuto illusorio, ma anche Ancelotti. Ma non si sa mai ! Cominciamo a scordarci una volta per tutte il fidanzamento e l'innamoramento tra il pubblico e i giocatori e perfino con l'allenatore, per scongiurare lacrimose telenovele. In quanto al valore di Insigne, di cui abbiamo riconosciuto sprattutto gli assist vincenti pro Cavani, il gatto nero e Mertens, non ricordo mirabilie da top player, quindi assolutamente non incedibile.Andiamo avanti !.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT