ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Elmas, che paura in Nazionale:
​«Ma con la Samp voglio giocare»

Elmas, che paura in Nazionale:
«Ma con la Samp voglio giocare»

La notizia del ricovero in ospedale ha spaventato il Napoli. Ma il sorriso è tornato poche ore più tardi, quando con un messaggio Elmas ha rassicurato lo staff medico azzurro: «Nulla di rotto, solo tanta paura». Già, a Riga dove è con la Macedonia, il centrocampista classe 99 ha rimediato una botta alla caviglia, durante l'allenamento del mattino, che ha spinto i sanitari della nazionale a trasportarlo in una struttura ospedaliera della capitale della Lettonia per i primi accertamenti. La diagnosi è rassicurante: Elmas rientrerà domattina a Napoli, come da programma. Ma oggi sarà in tribuna per la gara di qualificazione tra la Lettonia e la Macedonia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO








Napoli Basket, sconfitta alla prima
Video

Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

  • Federica Pellegrini saluta Napoli e ricorda Castagnetti

    Federica Pellegrini saluta Napoli e ricorda...

  • ISL Federica Pellegrini alla Scandone

    ISL Federica Pellegrini alla Scandone

  • Scandone lo show dalla ISL

    Scandone lo show dalla ISL

  • Milan, in salita la pista Spalletti

    Milan, in salita la pista Spalletti

  • Funerali Squinzi, Cairo: «Grande persona, ha fatto il bene del calcio e del ciclismo»

    Funerali Squinzi, Cairo: «Grande...

  • Funerali Squinzi, Bettini: «Grande uomo, con lui cresciuti come uomini e poi come atleti»

    Funerali Squinzi, Bettini: «Grande...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT