ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Hamsik l'agente torna a parlare:
«Ancelotti non s'oppose a cessione»

Hamsik l'agente torna a parlare:
«Ancelotti non s'oppose a cessione»

«L'inizio è stato difficile, ora ci stiamo riprendendo. Marek sta imparando come si gioca in Cina, è un calcio totalmente diverso. Non ho potuto vedere il ritorno contro l'Arsenal ma penso sia normale essere eliminati da un club forte come quello inglese. Il Napoli senza Marek? La sua cessione ha inciso sulla qualità del gioco. Abbiamo visto anche diverse partite, però, giocate bene senza lui. È solo una questione di tempo, è cambiato il modo di giocare ma ciò non significa che il Napoli non giocherà bene senza Hamsik: Ancelotti ha bisogno solo di trovare le giuste soluzioni».

Lo ha detto Juraj Venglos, agente di Marek Hamsik a Radio Crc parlando del trasferimento del centrocampista in Cina. «Sicuramente Marek era un leader, ma è solo un passaggio, un periodo, che va metabolizzato. Ancelotti d'accordo sulla cessione? Conosceva il desiderio di Marek e disse che aveva già trovato altre soluzioni di gioco senza di lui, non si è opposto alla sua cessione. Il saluto? Ci sarà tra ottobre e novembre, quando finirà la stagione in Cina; ovviamente se ci sarà l'opportunità di tornare in estate, verremo senza dubbio», ha aggiunto Venglos.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Bologna-Napoli 3-2, il bilancio dei tifosi sulla stagione azzurra
Video

Bologna-Napoli 3-2, il bilancio dei tifosi sulla stagione azzurra

  • Serie A, ultima giornata al cardiopalma: si decidono Champions e salvezza

    Serie A, ultima giornata al cardiopalma: si...

  • Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia l'atmosfera che De Rossi merita»

    Roma, Ranieri: «Mi auguro che ci sia...

  • Napoli, messaggi d'auguri a De Laurentiis: «Ma adesso investiamo»

    Napoli, messaggi d'auguri a De...

  • «It's Sarri ball», una canzone dance per Maurizio Sarri

    «It's Sarri ball», una...

  • Universiadi, gli ambasciatori dello sport napoletano pronti per luglio

    Universiadi, gli ambasciatori dello sport...

  • Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32 squadre

    Mondiale calcio 2022 sarà ancora a 32...

  • «Triste perché De Rossi se ne è andato», il tema del bimbo diventa virale

    «Triste perché De Rossi se ne...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
marcoferro803
2019-04-20 22:11:32
i giocatori quelli sono e ancelotti non può fare miracoli con alchimie tattiche. alcuni sono imbarazzanti ed altri involuti, mentre altri ancora acerbi per napoli ossia ounas e diawara, altri vecchi. servono giocatori esperti per prima cosa. ed è inutile pensare ad hamsik che negli ultimi anni era ormai un ex calciatore che spariva sempre nei momenti decisivi o ce lo siamo dimenticati ? praticamente tra la cessione di hamsic, il prestito senza senso di rog e l'nfortunio di diawara il napoli ha giocato senza centrocampisti. ma come si fa a lottare nelle coppe e in campionato con queste lacune ? la colpa è della società...
misco61
2019-04-20 20:18:30
Ecco appunto, senza Marek si è visto il gioco peggiorare, e fateci caso il declino è iniziato proprio dopo la sua partenza. Ma pensavo la sua esperienza in Cina l'ha fatta, a giugno non po' tornà ? misco61
65 Fabrizio
2019-04-20 18:22:14
Il Napoli a Gennaio non si è rinforzato ha pensato solo ad indebolirsi...ed è riuscito nel suo intento
Amus
2019-04-20 16:05:20
La colpa è sempre degli altri Hamsik se n’è andata per soldi, basta, quà a Napoli se la sono presa solo con il pipita che ha avuto solo la colpa di abpndare alla juve perchè voleva vincere.
rebaldo
2019-04-20 14:48:41
Aveva trovato altre soluzioni di gioco senza Hamsik? Si è visto che grandi risposte ha dato la squadra in campo senza il capitano! Un'altra macchia sul curriculum di Ancelotti che appare sempre più un "allenatore nel pallone"...

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT