ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, è tornato il mal di gol:
col Toro di Mazzarri è solo 0-0

Napoli, è tornato il mal di gol:
col Toro di Mazzarri è solo 0-0

La Juventus ringrazia i 'cugini' del Torino e chiude virtualmente il campionato. Il pareggio (0-0) al San Paolo del Napoli con i granata, allunga a 13 lunghezze il vantaggio in classifica dei bianconeri e li tranquillizza definitivamente in vista di un finale di stagione che appare ormai scontato. Il Napoli, incerottato per i troppi infortuni e indebolito dalle partenze sul mercato invernale, non riesce a chiudere una partita per lunghi tratti dominata. Il Torino ha il merito di difendersi sempre con ordine e vigore e nel finale arriva anche a sfiorare la vittoria.
 


Cinque minuti di batti e ribatti, che Fabiàn crolla a terra e si fa male. Per fortuna lo spagnolo rientra poco dopo in campo. Tre minuti dopo azzurri vicini al vantaggio con un'azione targata Insigne-Callejon, il Toro si salva in angolo. milik è pericoloso al 14', ma il suo tiro smorzato è fuori. Il Napoli parte così all'assalto della porta granata, per alcuni minuti, ma ogni tentativo va a vuoto. Super chance per Insigne lanciato da Malcuit al 20' ma Lorenzo spreca. 

Il Napoli preme, ma la palla non vuol saperne di entrare. Al 32', in particolare, Milik si mangia un gol fatto a tu per tu con la porta. Poi c'è un momento favorevole agli uomini di Mazzarri, con la difesa - e Koulibaly - a fare da parafulmine. Fabiàn prova lo squillo finale, ma il suo tiro è deviato. Termina così il primo tempo, non prima di un'ammonizione di capitan Insigne per protesta.

Gli azzurri riprendono in attacco, nella ripresa. Fabiàn vicinissimo al gol con un gran tiro da fuori al 52'. Al 60' Koulibaly riceve un giallo generoso per un fallo in mediana. Immediatamente dopo, il Napoli spreca un contropiede favorevolissimo: 3 contro uno. Sussulti anche al 67' con Milik-Fabiàn ma la porta è stregata. 

Entrano così Mertens e Verdi per Callejon e Fabiàn. Al 73' tiro a giro di Insigne che si stampa sul palo. All'86' Koulibaly di testa sotto porta mette i brividi ma il pallone non vuol saperne. All'87' break di Belotti e angolo. Ci prova anche De Silvestri: fuori. Il Napoli è ormai stanco, i minuti scivolano via. Sono quattro quelli di recupero e a parte una ripartenza del Toro gli azzurri chiudono in attacco. Punizione di Mertens al 91', fuori di poco. Un minuto dopo contropiede di Belotti e Allan che si fa espellere per doppia ammonizione, decisione poi rivista: ammonito Malcuit. Assalto finale con Insigne a giro: corner. Ma dopo l'ultimo tentativo l'arbitro fischia: reti inviolate e problema del gol che ritorna. 

LA PARTITA IN DIRETTA
 
 


NAPOLI (4-4-2)
25 Ospina; 2 Malcuit, 19 Maksimovic, 26 Koulibaly, 23 Hysaj; 7 Callejon, 5 Allan, 8 Fabian, 20 Zielinski; 24 Insigne, 99 Milik.
A disposizione: 1 Meret, 27 Karnezis, 9 Verdi, 13 Luperto, 14 Mertens, 21 Chiriches, 31 Ghoulam, 42 Diawara. All. Ancelotti. 

TORINO (3-5-1-1)
39 Sirigu; 5 Izzo, 33 N'Koulou, 24 Moretti; 29 De Silvestri, 7 Lukic, 88 Rincon, 15 Ansaldi, 34 Ola Aina; 21 Berenguer; 9 Belotti.
A disposizione: 1 Ichazo, 25 Rosati, 8 Baselli, 11 Zaza, 14 Iago Falque, 19 Damascan, 23 Meité, 27 Parigini, 36 Bremer, 99 Ferigra. All. Mazzarri.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni
Video

Italdonne, storico secondo posto nel Sei Nazioni

  • Nazionale, Mancini: «Ora le gare contano, cerchiamo risultati importanti»

    Nazionale, Mancini: «Ora le gare...

  • Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con Kessie ci siamo chiariti»

    Milan-Inter, le scuse di Biglia: «Con...

  • Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo all’asilo, se avessi visto mi sarei buttato nella mischia»

    Gattuso: «Kessie-Biglia? Non siamo...

  • Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

    Napoli-Udinese, la voce dei tifosi

  • Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il chanbara

    Universiadi Sandro Cuomo si cimenta con il...

  • Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di Made in Sud

    Salisburgo-Napoli, i commenti dei comici di...

  • Salisburgo-Napoli 3-1, il commento dell'inviato Ventre

    Salisburgo-Napoli 3-1, il commento...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
Rioaustralia
2019-02-18 11:03:08
Qualcuno si era illuso dopo la vittoria con lo Zurigo, squadra scarsa, forse potrebbe giocare in Serie B.
illento
2019-02-18 09:17:58
Perchè ringraziare i cugini del Torino e non il Napoli che non ha saputo segnare?
illento
2019-02-17 22:50:08
E' andata!!!!!
rondine123
2019-02-17 22:46:19
Ci vogliono arbitri stranieri, per in torneo onesto LA lega dirige le partite,sto risparmiando un sacco di soldi, torno a vedere le partite quando tornado onesta degli arbitri
Francescofinnio
2019-02-17 22:42:12
Premetto che non sono un esperto di calcio, però devo dire che il Napoli è una strana squadra. Può giocare contro il Real Madrid e vincere 3 a0 in una partita non strategicamente importante. Poi può perdere 2 a 0 contro una squadra ultima in classifica in una partita importante ai fini della classifica. Comunque Forza Napoli !

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT