ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, De Laurentiis sfida Salvini:
«Stop in caso di nuovi cori razzisti»

Il Napoli contro Salvini: «Ci fermeremo in caso di cori razzisti»

Tiene banco il tema del razzismo negli stadi, fra proposte di soluzione del problema e polemiche che non accennano a placarsi, anzi sembrano rinfocolarsi. Il Napoli conferma la linea della fermezza e l'intenzione di prendere iniziative anche clamorose in campo se si ripetessero cori razzisti durante le partite. Lo si apprende da fonti del club dopo le dichiarazioni di Matteo Salvini sull'intenzione di non fermare le partite in caso di cori razzisti.
 



Dalle stesse fonti del club si apprende che le parole del ministro dell'Interno hanno suscitato grande perplessità tra i vertici della società sportiva, che conferma la linea illustrata dal tecnico Ancelotti, per uno stop da parte dei giocatori. 

Dall'Argentina, qualche giorno fa, si era fatto vivo Diego Maradona per ricordare che i suoi 7 anni al Napoli furono punteggiati da «cori razzisti e striscioni di "benvenuti in Italia"»; perciò - dice Maradona, postando una foto della maglia n. 26 di Koulibaly - «oggi mi sento ancora più napoletano e voglio essere vicino al difensore del Napoli; spero che questo episodio segni un punto di svolta nella lotta al razzismo».

In assenza di uno stop da parte dell'arbitro per cori razzisti, era stata la linea indicata dal tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, la squadra potrebbe prendere l'iniziativa di fermarsi durante la partita. Il dibattito - secondo quanto si apprende - è seguito anche dal presidente azzurro, Aurelio De Laurentiis, che viene informato in questo periodo in cui è a Los Angeles per impegni cinematografici.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli, ecco Hamsik il cinese tra i pastori di San Gregorio Armeno
Video

Napoli, ecco Hamsik il cinese tra i pastori di San Gregorio Armeno

  • Scherma, al via gli Europei a Foggia

    Scherma, al via gli Europei a Foggia

  • Ancelotti: «Facciamo pochi gol? Speriamo che San Gennaro ci ascolti»

    Ancelotti: «Facciamo pochi gol?...

  • La spettacolare coreografia di fuoco dei tifosi dello Zenit in Europa League

    La spettacolare coreografia di fuoco dei...

  • Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici di Made in Sud

    Napoli-Zurigo, i commenti a caldo dei comici...

  • Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non troppo

    Napoli-Zurigo 2-0, tifosi felici ma non...

  • Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo di Roberto Ventre

    Napoli-Zurigo 2-0, il commento dal San Paolo...

  • Show Match la sfida inedita tra rugbiste e calciatrici

    Show Match la sfida inedita tra rugbiste e...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
partenopeo7
2019-01-09 15:10:38
prendo ancora un minuto l'attenzione di chi mi leggesse....ho proposto che il napoli abbandoni il campo e perda la partita..per la spiegazione ..che ho già dato ma debbo aggiungere che mai e poi mai il mio suggerimento può diventare pratica perchè adl ( e giustamente..aggiungo) non può rischiare di non arrivare entro il quarto posto...!!
gigioppi
2019-01-09 16:44:25
secondo me può essere praticato tanto ci pensa la federazione che continua a mandare arbitri come Mazzoleni a dirigere le partite important del Napolii ed in particolare quelle come contro l'Inter che sono importanti per le prime posizioni di classifica.
partenopeo7
2019-01-09 14:32:42
ragioniamo : 1) il napoli deve uscire ed andare agli spogliatoi -partita stop (sarebbe lo stesso se si fermasse in campo..e per quanto tempo ?gli avversari..giocano e segnano..) becca il 3-0 a tavolino(contro,ovviam) ma così può provare a "scuotere" il "sistema"- non c'è altro da fare--- 2) chi pensava che salvini desse una mano al napoli ..ovviam. si illudeva salvini in una delle tante interviste dopo i fatti di milano ha detto che i giocatori pagati 10 ml all'anno devono imparare a controllarsi anche sotto uragani di buu (cioè-diceva- sono pagati anche per ..questo) ora-(a parte l'enfasi propria dei politicanti per cui ha parlato di stipendi da 10 ml mentre kouly prende 1 ml o giù di lì) a chi si riferiva salvini circa i buu( da sopportare ) ?? penso a koulibaly...quindi il buon salvini aveva già deciso e risposto--- questo è .. per il colore.....circa il napoli..osservo che salvini (-milanese -che ha studiato 16 anni...gran parte da fuori-corso ovviam)al corso di storia dell'universita milano(senza laurearsi) il tempo per studiare la storia e scoprire che il sud (pieno,strapieno di problemi e difetti che si trascina quasi irrisolti dopo ca 160) fu "occupatp" dall'esercito piemontese che per i primi 5-10 anni schierò nel sud il 60 pct degli effettivi e quindi il salvini dovrebbe convenire che i cori per il vesuvio,il colera,etc che impazzano nella più parte degli stadi del paese sono non solo stupidi..ma anti-storici ( i sudisti di allora mica ci volevano stare in quella unione...) e quindi da stroncare veramente in modo coercitivo--ma non lo farà...ha studiato molto ma male...io non mi illudo --
Arrabbiato
2019-01-08 19:39:36
Ma salvini ha capito che i cori razzisti sono intonati da tutto lo stadio? A Bergamo sono 20.000 voci, a Torino sono 42.000, a Milano 75.000 (ci mancava solo che cantasse il Sindaco Sala). Mi auguro che il Napoli tenga fede alla promessa di lasciare il campo, in caso di cori, altrimenti non comprerò mai più un biglietto per il San Paolo.
cld44
2019-01-08 19:38:00
Io vedrei di grande effetto, che in caso di cori razzisti, i capitani delle 2 squadre in campo, " fermino" il gioco mediante una serie interminabile di palleggi e passaggi di palla che non concretizzino una occasione da gol. Per poi riprendere a giocare sul serio quando i cori cessano.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT