ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ospina, negativi i primi esami:
il Napoli e la famiglia sono con lui

Ospina, negativi i primi esami:
il Napoli e la famiglia sono con lui

Infortunio spaventoso per David Ospina, il portiere colombiano costretto ad uscire prima dell’intervallo contro l’Udinese dopo un colpo alla testa ed essersi accasciato al suolo quasi privo di sensi. L’azzurro è stato subito trasportato in ospedale dallo staf azzurro e dai primi accertamenti non sembra esserci una situazione particolarmente preoccupante per lui.

Trauma cranico dopo la prima tac integrale, resterà sotto osservazione per almeno 48 ore per poter escludere qualsiasi complicazione. Come riportato da Sky Sport, insieme ad Ospina, che è arrivato in ospedale cosciente, ci sono la moglie Jesica e parte della società con Formisano e De Nicola, capo dello staff sanitario azzurro che sta seguendo da vicino la situazione.

Anche la società rassicura sulle condizioni del portiere colombiano. «È stato trasportato subito all’ospedale San Paolo, ha fatto una tac ed è risultata negativa. Sta bene, ora sarà trasortato alla clinica Pineta Grande dove resterà sotto osservazione per le prossime 24/48 ore», come ha specificato il capo della comunicazione Nicola Lombardo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Atalanta 1-2, tutta la delusione dei tifosi
Video

Napoli-Atalanta 1-2, tutta la delusione dei tifosi

  • Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi

    Napoli-Atalanta, il prepartita dei tifosi

  • Juve Stabia in B, che festa al Menti

    Juve Stabia in B, che festa al Menti

  • Napoli-Arsenal, lo sfottò della squadra inglese scatena la bufera: il tweet su Gomorra

    Napoli-Arsenal, lo sfottò della...

  • Napoli, la delusione di Koulibaly: «Dovemo avere più rabbia per fare dei gol»

    Napoli, la delusione di Koulibaly:...

  • Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei tifosi

    Napoli-Arsenal, tutta l'amarezza dei...

  • Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Arsenal 0-1, il commento di Roberto...

  • Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia del San Paolo

    Napoli-Arsenal, la bellissima coreografia...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
coky
2019-03-18 21:03:48
In bocca al lupo e forza Juventus
umberto36
2019-03-18 14:13:32
Condivido le critiche contenute nei 3 commenti pubblicati. Aggiungo che non sostituire Ospina subito dopo il vile colpo assestatogli da Pussetto ha messo a rischio il risultato positivo della gara. Dei due gol messi a segno dall'Udinese dopo l'infortunio sicuramente il secondo nessun portiere in normali condizioni fisiche lo avrebbe subito. il tiro era assolutamente "innocuo"!
felipe
2019-03-17 23:34:33
A mio parere è assurdo averlo tenuto ancora in campo dopo l'incidente. La responsabilità è sopratutto dello staff medico, ma anche di Ancelotti.
Storm2355
2019-03-17 21:32:23
Caro dott. De Nicola era lei che comunque doveva chiedere il cambio perché la botta alla testa è stata forte e poi anche per il ruolo, il portiere intontito prende goal così come è stato. Inutile rischiare o insistere con altri due portieri in panchina. Non si senta mortificato ma penso che qualche responsabilità sia anche sue per quello che si doveva evitare.
viva o re
2019-03-17 20:16:25
ti siamo tutti vicino....dai.... fra qualche giorno sarà solo un brutto ricordo e ritornerai il bravo portiere che sei. AUGURI di una immediata guarigione

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT