ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Si fa tatuare il terzo scudetto del Napoli
​sulla gamba: «Noi conquistato, voi rubato»

Si fa tatuare il terzo scudetto del Napoli sulla gamba: «Noi conquistato, voi rubato»

Un tifoso del Napoli, Ciro Botta, si è fatto tatuare sulla gamba il terzo scudetto del Napoli, quello che avrebbe potuto conquistare quest'anno e che invece è finito alla Juventus con le ormai consuete polemiche arbitrali. Proprio per questo Ciro, insieme con la scritta «Juve merda», si è fatto immortalare la scritta «Noi conquistandolo sul campo, voi rubando». Sulla pelle, in modo che non se ne possa dimenticare. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, la nuova maglia col logo della pantera
Video

Napoli, la nuova maglia col logo della pantera

  • Cristiano Ronaldo, sei pasti al giorno ogni 3-4 ore: ecco la dieta CR7

    Cristiano Ronaldo, sei pasti al giorno ogni...

  • Gli azzurri in piazza per lo spettacolo di Made in Sud

    Gli azzurri in piazza per lo spettacolo di...

  • «Giuve, Giuve...», Cristiano Ronaldo canta sottovoce

    «Giuve, Giuve...», Cristiano...

  • Trionfo Francia, la gioia del console a Napoli Seytre

    Trionfo Francia, la gioia del console a...

  • Peppe Barra incanta Capodimonte

    Peppe Barra incanta Capodimonte

  • Napoli-Gozzano 4-0: il videocommento di Roberto Ventre

    Napoli-Gozzano 4-0: il videocommento di...

  • Roberto Ventre da Dimaro: per il Napoli una zona mista

    Roberto Ventre da Dimaro: per il Napoli una...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
Arrabbiato
2018-05-16 19:27:03
Io mi voglio tatuare la faccia di Orsato sul culo...
napoletano fuori casa
2018-05-15 15:19:45
E poi vi meravigliate dei cori contro Napoli?? con sta gente in giro?
marcoaliaslosciccoso
2018-05-16 10:40:01
...la tua osservazione è peggio dell'omino tatuato... per un singolo che si fa burla, non giustifica una moltitudine di persone che offendono un popolo intero. Dimostri di appartenere a uno dei tanti anelli di una catena forgiata dall'odio, anche se dici di essere un napoletano che probabilmente tifa per una squadra diversa da quella che dovrebbe rappresentarti, in quanto vivi altrove e con molta probabilità di vergognarsi della propria appartenenza.
sicufe
2018-05-15 14:25:58
che tristezza....
carminepirozzi
2018-05-15 09:02:17
Grazie Antonino, oltre ad essere un mega chef, sei anche un grande napoletano; però, ti faccio notare che è la Juve che ci è stata dietro, e poi ci ha superato!!! Comunque, l'anno scorso siamo arrivati terzi, quest'anno degnamente secondo, e chissà, quanto prima magari quello scudetto c'è lo porteremo noi all'ombra del grande Vesuvio!!!

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT