ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Ardemagni illude l'Avellino,
Granoche e l'arbitro lo puniscono

Ardemagni illude l'Avellino,
Granoche e l'arbitro lo puniscono

Secondo ko consecutivo per i lupi, ma con molti più rimpianti e polemiche per un arbitraggio insufficiente. Lo Spezia vince in rimonta 2-1 e si rilancia in chiave play-off. Al Picco, davanti a oltre 7mila spettatori, i padroni di casa partono bene, ma sono gli irpini a passare in vantaggio grazie ad Ardemagni, ex di turno, che al 18' sfrutta il cross di D'Angelo e di testa batte Chichizola. Lo Spezia ci mette sette minuti per pareggiare: al 25' Djokovic dai 35 metri sorprende Radunovic.
Il gol che regala tre punti agli spezzini arriva nella ripresa, al 24', con Granoche che fa suo il cross di Piccolo e di testa in tuffo batte Radunovic. Dopo altre decisioni discutibili del genovese Ghersini, nel finale l'Avellino protesta per un chiaro contatto in area tra Chichizola e Ardemagni su cui l'arbitro ha sorvolato. Col successo odierno, lo Spezia sale in settima posizione, con 44 punti, mentre l'Avellino rimane fermo a quota 36 punti, in tredicesima posizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»
Video

Torino-Napoli, la carica dei tifosi: «Riprendiamoci il primo posto»

  • Lo show neomelodico di lady Giaccherini

    Lo show neomelodico di lady Giaccherini

  • Stadio Napoli, de Magistris replica a De Laurentiis

    Stadio Napoli, de Magistris replica a De...

  • Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la contestazione ultrà

    Milan, Gattuso difende Donnarumma dopo la...

  • Napoli, show alla cena di Natale

    Napoli, show alla cena di Natale

  • La cena di Natale del Napoli sulle note di Last Christmas

    La cena di Natale del Napoli sulle note di...

  • L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale del Napoli

    L'arrivo di Hamsik alla cena di Natale...

  • Universiadi a Napoli, il punto dell'assessore Borriello

    Universiadi a Napoli, il punto...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT