ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Tgroup Arechi-Studio Senese Cesport:
il derby finisce 7-7

Pier Paolo Parrella

Un punto a testa per continuare a sperare. Emozionante pareggio (7-7) nel derby campano tra Tgroup Arechi e Studio Senese Cesport nella 14esima giornata di serie A2 girone Sud. Si rende sempre più avvincente il duello nelle retrovie, che coinvolge il team vomerese, il club allenato da Nando Pesci, Metal Carpenteria Crotone e Copral Muri Antichi. «Poco cambia. Ce la dobbiamo giocare in quattro. Sarà una battaglia fino al termine del campionato. L’obiettivo è non arrivare ultimi. Sono fiducioso come al solito», afferma il titolato centroboa Fabio Bencivenga, che ha procurato nel quarto tempo il rigore del momentaneo 5-5. Primo punto in trasferta raccolto dai gialloblu con Pier Paolo Parrella in evidenza. A segno tre volte la calottina numero 11, fratello maggiore di Jacopo, entrambi provenienti dal Posillipo.

«È stata una partita tirata, sicuramente importante per la classifica. L’ideale sarebbe stato vincere. Sono felice per i gol ma avrei preferito i tre punti», ammette il mancino classe 2001 (nella foto di Manuel Schembri). Giochi aperti e scenari imprevedibili nelle ultime otto partite. «Rischiavamo di essere condannati nel finale da una doppia espulsione, invece abbiamo strappato un prezioso pareggio fuori casa», spiega il presidente della Cesport Giuseppe Esposito. Napoletani a quota 8, terzetto di coda appaiato a 7. «Tutto sommato un punto guadagnato, anche se abbiamo avuto l’opportunità di vincere», osserva l’ex di turno Mimmo Mattiello, autore di una doppietta, medaglia d’argento alle Universiadi di Bangkok nel 2007, insieme a Valentino Gallo, Tommaso Negri e Fabio Gambacorta. Firma il pari definitivo l’attaccante Giuseppe Gregorio, altro valido giocatore (1999) di scuola rossoverde. La Studio Senese Cesport sarà impegnata venerdì 29 marzo a Casoria nell’anticipo del 15esimo turno contro la Roma Vis Nova.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Larissa Iapichino oro nel lungo come mamma May: «Pazzesco, avevo i brividi»
Video

Larissa Iapichino oro nel lungo come mamma May: «Pazzesco, avevo i brividi»

  • Il pellegrinaggio dei tifosi del Bologna sul San Luca a sostegno di Mihajlovic

    Il pellegrinaggio dei tifosi del Bologna sul...

  • Coppa d'Africa, la nazionale algerina torna a casa: tifosi in delirio

    Coppa d'Africa, la nazionale algerina...

  • Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la Feralpi Salò

    Amichevoli, i 5 gol del Napoli contro la...

  • I tifosi del Bologna portano in ritiro uno striscione per Mihajlovic

    I tifosi del Bologna portano in ritiro uno...

  • Lo scherzo di Totti è virale: secchiata di riso al matrimonio della sorella di Ilary

    Lo scherzo di Totti è virale:...

  • Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per le visite mediche

    Roma, Diawara e Veretout a Villa Stuart per...

  • De Ligt si presenta: «Orgoglioso di come mi hanno accolto i tifosi della Juve»

    De Ligt si presenta: «Orgoglioso di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT