ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

Novità Napoli Femminile Carpisa Yamamay tra mercato e ritiro

Napoli Femminile

Tante novità per il Napoli Femminile Carpisa Yamamay. Sarà Peppe Marino l’allenatore della formazione biancazzurra nella prossima stagione 2018/2019. Il tecnico dei record ha già annunciato di voler sfidare Juventus, Milan e Fiorentina nel più breve tempo possibile. Parte l’ambizioso progetto triennale con il nuovo stemma. Completamente rinnovato nella forma e nei colori, spicca l'inserimento della N, a richiamare l’iniziale della città e l’intreccio della coda rievoca la sirena Partenope, collocata nella fontana al centro di piazza Sannazaro. Non più associazione sportiva (ASD) ma società sportiva dilettantistica (SSD): presso lo studio del notaio Dino Falconio il passaggio legale alla presenza dei presidenti Lello Carlino e Riccardo Guarino, dei soci Italo Palmieri e Pasquale Starita, dei dirigenti Luigi Guarino e Massimiliano Bonardi.

Passo importante compiuto dal Napoli Femminile, che si prepara ad affrontare il salto di qualità e l’inserimento delle leghe femminili tra i professionisti. Stadio Arturo Collana lontano ricordo. Il CUS ospiterà le partite delle calciatrici napoletane e fungerà da sede per gli allenamenti. Imbastita una rosa competitiva. Quattro i colpi di mercato. Si parla estone all’ombra del Vesuvio con l’arrivo dell’attaccante Lisette Tammik e della centrocampista Eneli Kutter, quest’ultima giunta in città per firmare il contratto. «Ho scelto il Napoli Femminile, perché è un team ambizioso che sta creando un bel mix tra giovani talenti e players d’esperienza internazionale. Credo che questa combinazione possa portare a risultati importanti. Mi sono già innamorata della città sia per lo splendido panorama sia per il clima. In Estonia è difficile giocare a calcio nel periodo invernale, mentre qui sarà tutto più facile. Darò il massimo per aiutare la squadra a raggiungere grandi obiettivi», ha dichiarato la bionda Kutter.

A rinforzare la rosa i ritorni del difensore centrale classe 1994 Paola Di Marino («spero di poter riportare, insieme alle mie compagne, il Napoli dove merita») e della centrocampista Giulia Risina, nata nel 1996 («a Napoli mi sento a casa: spero di arrivare più in alto possibile»).
 

 

Da lunedì 20 agosto inizia il ritiro al Serino fino a giovedì 30. Precampionato in una struttura attrezzata, che da anni ospita Salernitana, Foggia e Cavese. «Avrò l’opportunità di valutare la rosa messa a disposizione dalla società, grazie al lavoro del direttore generale Italo Palmieri, e permettere l’inserimento dei nuovi acquisti. Lavoreremo subito sul piano fisico e tattico, utilizzando anche tecnologie all’avanguardia, dalle telecamere GoPro al drone, per l’analisi degli allenamenti. Vogliamo essere protagonisti della stagione, lasciando il segno in tutte le competizioni, proponendo un calcio divertente e vincente», l’auspicio del coach Marino.

27 le convocate: Ilaria Del Pizzo, Angela Rolfini, Angela Ruotolo (portieri); Amodio, Sara Caiazzo, Sara Del Giudice, Paola Di Marino, Ramona De Rosa, Emanuela Schioppo (difensori); Auriola, Rita Borrelli, Catalano, Alessia Cutillo, Benedetta De Biase, Eleni Kutter, Marotta C., Giulia Risina, Maria Rosaria Russo (centrocampiste); Fortuna Auriemma, Kristina Bannikova, la brasiliana Milena De Paula, Vlada Kubassova, Marotta D., la figlia d’arte Azzurra Massa, Moccia, Sara Sibilio, sorella del campione del mondo under 20 Alessandro nella staffetta 4x400 a Tampere, Lisette Tammik (attaccanti). Amichevole fissata il 31 agosto per rodare la condizione, a seguire due giorni di riposo e poi ripresa il 3 settembre al CUS Napoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»
Video

Napoli, Insigne: «Ancelotti? L'ho incontrato troppo tardi»

  • Insigne: «Col Portogallo non è impossibile, la nazionale deve fare risultato»

    Insigne: «Col Portogallo non è...

  • «Momento difficile», la moglie Corinna rompe il silenzio e svela dettagli sulla salute di Schumacher

    «Momento difficile», la moglie...

  • Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo spunta un dettaglio intimo anche su CR7

    Scandalo Chiellini, nel selfie con Ronaldo...

  • Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti. In Champs ho tifato Napoli»

    Grassi: «Penso al Parma ma sogno Ancelotti....

  • Calcio, Panchina d'Oro 2018 a Massimiliano Allegri

    Calcio, Panchina d'Oro 2018 a...

  • Mancini: «Italia guarita? Non è mai stata malata»

    Mancini: «Italia guarita? Non è...

  • Pino Taormina, il punto da Coverciano

    Pino Taormina, il punto da Coverciano

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT