ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

«Llorente nuovo re di Napoli»,
così Fernando conquista i napoletani

«Llorente nuovo re di Napoli»,
così Fernando conquista i napoletani

Non sono di certo mancate le palpitazioni sul campo di Lecce per i tifosi azzurri: 4-1 per i ragazzi di Ancelotti e il pranzo della domenica delle famiglie napoletane è finito in dolcezza. «Che grande squadra»; «Grazie per le emozioni che ci regalate»; «Dopo il Liverpool potevamo peccare di superficialità con il Lecce, e invece abbiamo portato a casa un grande risultato», è la voce del web.
 

 

Debutto da star per Fernando Llorente alla sua prima da titolare, dopo gli esordi già di gran successo nelle due partite in cui è subentrato: è stato lui ad aprire le danze e a chiudere il match proprio quando il momento si faceva difficile, firmando la sua prima doppietta azzurra che si va ad aggiungere all’assist contro la Samp e al gol contro i campioni d’Europa del Liverpool. «Sei il nuovo re di Napoli»; «Grande Fernando, ogni giorno più napoletano»; «Finalmente l’attaccante che fa anche i gol facili»; «Sei già nei nostri cuori, sei il giocatore che aspettavamo»; «Un professionista serio che ha scelto Napoli per fare grandi cose»; «Ti amiamo», sono solo alcune delle numerose dediche per il numero 9 che ha già stregato la città oscurando almeno momentaneamente agli occhi dei tifosi Milik, il suo compagno di reparto appena rientrato dall’infortunio.

E se l’amore per Llorente ha invaso i cuori azzurri, vola qualche critica per il capitano Lorenzo Insigne nonostante la buona prestazione, specie nella fase iniziale. Ma quel rigore sbagliato e fortunatamente annullato per l’anticipo del portiere non è andato proprio giù a gran parte dei tifosi: «Se Gabriel non avesse portato entrambi i piedi fuori la linea e tu non avevi la possibilità di ripetere poteva mettersi pure diversamente la partita»; «Ma perché hai tirato tu quel rigore? Ancelotti non ha capito che il tiro dal dischetto non è arte tua?», si legge sul profilo dell’attaccante di Frattamaggiore.

Non è passato inosservato neanche il bel tiro di Fabian Ruiz, che urla finalmente il riscatto dopo qualche critica di troppo nelle scorse gare: «Grande Fabian, sei il nostro cecchino»; «Un giocatore di alto profilo, grazie», scrivono ora in tanti sui social. Ma qualche voce pugliese prova ad attaccarlo: «Scorretto esultare così con una tifoseria sempre rispettosa, non bastava il giallo, dovevi essere espulso». E così mentre i telecronisti di Dazn parlavano della sua esultanza verso la telecamera, qualcuno l’ha letta in maniera diversa.
 
 

Tra gli applausi e gli apprezzamenti per il solito impeccabile Koulibaly, tanti messaggi di incoraggiamento per Ghoulam: «Vogliamo ritrovarti presto in campo per tutti i 90 minuti. Sei un campione fuori e dentro dal campo»; Faouzi ti aspettiamo, hai un cuore d’oro». E in tanti rispondono sui social anche al post di Younes, un altro asso nella manica a disposizione di Ancelotti: «Torna presto»; «In questa lunga stagione tra Champions e campionato abbiamo bisogno anche di te, ti aspettiamo».

E il buon umore aleggia in città, aspettando la sfida casalinga con il Cagliari nel turno infrasettimanale. Ma l’atmosfera è positiva, è tornato il Napoli dei successi e delle grandi emozioni. E ora tutto viene letto con ottimismo: nessuna critica alla società, al mercato, né tantomeno al mister e alle sue scelte. Ora c’è solo un grande Napoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA






Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi
Video

Napoli-Verona 2-0, le voci dei tifosi

  • Ecco Il Mattino Football Team:
vip e tifosi con Claudia Mercurio

    Ecco Il Mattino Football Team: vip e tifosi...

  • Posillipo: Silipo invita i tifosi alla Scandone

    Posillipo: Silipo invita i tifosi alla...

  • Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

    Napoli, la serata di gala con Milik e Tonelli

  • De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso Insigne

    De Laurentiis scatenato su rinnovi e caso...

  • Il Mattino Football team con Claudia Mercurio: video promo

    Il Mattino Football team con Claudia...

  • Napoli Basket, sconfitta alla prima

    Napoli Basket, sconfitta alla prima

  • ISL cala il sipario alla Scandone

    ISL cala il sipario alla Scandone

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT