ACCEDI AL Il Mattino.it


oppure usa i dati del tuo account

De Luca: al San Paolo un miracolo,
sbagliata la dichiarazione di Ancelotti

De Luca: al San Paolo un miracolo,
sbagliata la dichiarazione di Ancelotti
ADL: io avrei finito lavori in 15 giorni

«Bisogna sottolineare il miracolo fatto al San Paolo. C'è stato un piccolo incidente, una dichiarazione improvvida di una persona perbene, di un signore come Ancelotti, una dichiarazione col cuore ma sbagliata». Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in occasione della consegna dei nuovi spogliatoi dello stadio San Paolo.

«Questo miracolo - ha aggiunto De Luca - lo dobbiamo difendere. Possiamo sempre fare meglio, ma siamo arrivati alla conclusione del 99% dei lavori. Ora si volta pagina, concludiamo le ultime cose da fare e poi in bocca al lupo a De Laurentiis e alla squadra: abbiamo la Sampdoria e poi il Liverpool, una delle squadre più forti del mondo».
 

 

È cominciata con un siparietto La visita congiunta del presidente della Regione Campania Vincenzo de Luca e del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis agli spogliatoi dello stadio San Paolo, che sono stati ultimati giusto in tempo per l'esordio casalingo degli azzurri di domani contro la Sampdoria. De Laurentiis ha infatti esordito dicendo a De Luca: «Ti rendi conto che a 24 ore dalla partita stiamo ancora arredando gli spogliatoi? Ma non era più semplice dire 'Aurelio falli tu i lavorì e io li facevo in 15 giorni». E il governatore ha risposto: «Certo, se me lo dicevi io ti avrei risposto, Aurelio pagali tu i lavori». Un siparietto nel corridoio degli spogliatoi che è proseguito con una nuova idea di restyling: «Perchè - ha aggiunto De Laurentiis - ora non finiamo l'opera con tutta la parte relativa al garage e all'ingresso degli autobus delle squadre? Così chi entra, soprattutto gli ospiti dall'estero, non pensino subito che è un cesso questo San Paolo. Serve un milione e due, trovali». De Luca ha sorriso ricordando: «Ho già investito 24 milioni della Regione in questo staio. Ora aspetta, fammi fare due conti».
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA






«Forza Napoli», l'urlo di Berlusconi dall'Europarlamento
Video

«Forza Napoli», l'urlo di Berlusconi dall'Europarlamento

  • Napoli-Liverpool 2-0, l'esultanza dei tifosi napoletani

    Napoli-Liverpool 2-0, l'esultanza dei...

  • Napoli-Liverpool 2-0: il commento di Roberto Ventre

    Napoli-Liverpool 2-0: il commento di Roberto...

  • Napoli-Liverpool, l'ottimismo dei tifosi azzurri

    Napoli-Liverpool, l'ottimismo dei tifosi...

  • Napoli-Liverpool, la vigilia di Roberto Ventre

    Napoli-Liverpool, la vigilia di Roberto...

  • «Per fermare Lukaku servono dieci banane» Opinionista cacciato in diretta tv

    «Per fermare Lukaku servono dieci...

  • MotoGP, Marquez trionfa a Misano Adriatico

    MotoGP, Marquez trionfa a Misano Adriatico

  • Serie A, Inter sola in testa alla classifica

    Serie A, Inter sola in testa alla classifica

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
vincy86ab
2019-09-14 16:00:10
Antyme ma che commento fai?Se il solito napoletano che fa voce come un coro...vatti a informare...il Napoli ha la sovvenzione dello stadio come struttura...paga il fitto...E se non è suo dovrebbe mettere lui i soldi?povera Napoli è vero siamo fatti solo da pulcinella...informatevi...adl ha sovvenzionato 18 milioni per i tornelli del San Paolo...cioè soldi prestati al comune...ne ha ricevuto indietro solo 9 milioni...E il comune si lamenta per 4 canoni fa 500 mila euro non pagati?...informatevi informatevi...inoltre la campagna abbonamenti non è stata avviata perche non c era agibilità per lavori...il calcio napoli ha fatto mini abbonamenti a prezzi stracciati....quindi caro amico...tu sei quello che va allo stadio quando c è l a juve...Non conosci un coro...E alla mezz ora sul 3 a 0 avrai cambiato canale...mettiti da parte
samarcanda
2019-09-14 01:35:36
Quelli che in questo articolo vengono definiti “siparietti” sono rivelatori della qualità media della classe dirigente italiana. Signori attempati che fanno i padroni. Entrambi hanno dalla loro parte successi politici ed amministrativi (Salerno) uno, sportivi ed economici l’altro. L’uno parla di soldi pubblici come se fossero i suoi. L’altro pretende dal pubblico - la Regione - dimenticando di esser debitore - del Comune. Di ADL ho sempre apprezzato la scelta di non sottomettersi ai politici. Il Napoli lo andò a prendere in Tribunale e non dal Sindaco. Mai apprezzato questo suo atteggiamento padronale.
anita59
2019-09-13 21:12:30
Dio li fa e poi li accoppia
opazz
2019-09-13 21:00:55
L'unico miracolo è che il figlio di de luca non è entrato nel governo
antyme
2019-09-13 20:17:00
Pagasse i canoni arretrati del fitto dello stadio al Comune invece di sparare cavolate. Si ritrova uno stadio che è un gioiellino senza cacciare 1 solo €. Mi dispiace per Ancelotti che è caduto nella trappola di ADL. Ricordiamoci quello che ha combinato l'anno scorso, che ha lasciato i tifosi senza abbonamento (sperando di incassare di più con i biglietti singoli) scaricando la responsabilità sul Comune, che non avrebbe numerato i posti. Poi si lamenta che la gente non và allo stadio. La gente non andva allo stadio perchè quest'ultimo aveva problemi. Il vero problema è lui, ricordatevi la risposta che diede a quel bambino a Dimaro "se vuoi vincere devi tifare per la Juve". Pessimo comunicatore e mi fermo quì.

CALCIO

FORMULA1

ALTRISPORT